Fantamondiale 2018 Germania-Corea del Sud. Analisi squadre

fantamondiale 2018 Germania-Corea del Sud

Ultimo aggiornamento:

FANTAMONDIALE 2018 GERMANIA-COREA DEL SUD

Manca sempre meno all’inizio dei tanto attesi Mondiali di Russia 2018. Continua la nostra analisi squadra per squadra e oggi parleremo di Germania e Corea del Sud, squadre che si sfideranno nel girone F. I tedeschi rientrano sicuramente tra le squadre favorite per la vittoria visto che sono anche gli attuali detentori del titolo. Gli asiatici, invece, faranno di tutto anche solo per passare un girone non affatto facile. Messico e Svezia sono pronte a contendersi il passaggio del turno.

FANTAMONDIALE 2018: GERMANIA

fantamondiale 2018 Germania-Corea del SudDopo quattro anni, i detentori del titolo vorranno ripetersi conquistando la 5ª Coppa del Mondo. Nel proprio girone sono sicuramente i favoriti, ma non dovranno sottovalutare gli avversari. Gli interpreti sono cambiati, partendo dai portieri fino agli ultimi calciatori ritirati. Non ci saranno infatti l’ex capitano Lahm, Schweinsteiger, Mertesacker e Klose. Uomini che solo 4 anni furono molto importanti per Low. Come al solito, però, i tedeschi sono tra i favoriti per la vittoria finale. La rosa è ampia con molti giovani interessanti che vorranno sfruttare la competizione come trampolino di lancio. Ha creato scalpore l’esclusione di Goetze, eroe della finale con l’Argentina.

LISTA CONVOCATI GERMANIA

PORTIERI: Manuel Neuer (Bayern Monaco), Kevin Trapp (PSG) e Marc-André Ter Stegen (Barcellona);

DIFENSORI: Marvin Plattenhardt (Hertha Berlino), Jonas Hector (Colonia), Matthias Ginter (Gladbach), Mats Hummels (Bayern Monaco), Niklas Süle (Bayern Monaco), Antonio Rüdiger (Chelsea), Jerome Boateng (Bayern Monaco) e Joshua Kimmich (Bayern Monaco);

CENTROCAMPISTI: Sami Khedira (Juventus), Julian Draxler (PSG), Toni Kroos (Real Madrid), Mesut Özil (Arsenal), Marco Reus (Borussia Dortmund), Sebastian Rudy (Bayern Monaco), Ilkay Gundogan (PSG), Leon Goretzka (Schalke 04);

ATTACCANTI: Timo Werner (RB Lipsia), Thomas Müller (Bayern Monaco), Mario Gómez (Stoccarda) e Julian Brandt (Bayer Leverkusen).

 

COME GIOCA LA GERMANIA

Il tecnico Low adotterà il solito 4-2-3-1 con Khedira e Kroos sulla linea mediana. Tra i pali recupera Neuer e il titolare dovrebbe essere proprio lui. In difesa confermato l’asse del Bayern Monaco con Kimmich-Boateng-Hummels, mentre sulla sinistra ci sarà Hector. La linea dei trequartisti sarà composta da Özil, Müller e Draxler che agiranno alle spalle dell’unica punta, Werner.

Probabile formazione (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Boateng, Hummels, Hector; Khedira, Kroos; Özil, Müller, Draxler; Werner.

 

I NOSTRI CONSIGLI

Per il fantamondiale 2018 sono consigliati tutti i calciatori tedeschi. Attenzione, tra i pali Neuer e Ter Stegen si contenderanno il posto. Non vi affidate molto ai nomi, ma piuttosto alla titolarità e alla propensione al bonus. Dovendo fare un nome per reparto consigliamo Kimmich, Özil e Werner. Attenzione anche alle prime riserve come Gundogan, Reus e Gómez che potrebbero far bene. 

 

FANTAMONDIALE 2018: COREA DEL SUD

fantamondiale 2018 Germania-Corea del SudLa nazionale di calcio della Corea del Sud è la seconda squadra del girone F. Tra le squadre asiatiche è una di quelle che partecipa spesso a questa competizione. Nel 2014 terminò il girone con 1 solo punto, ottenuto con il pareggio con l’Inghilterra. Le sconfitte con Algeria e Belgio decretarono l’uscita dalla competizione. Nel 2002, però, nei mondiali disputati in Giappone-Corea del Sud, gli asiatici chiusero con un 4º posto. La competizione è rimasta impressa per la vittoria degli asiatici agli ottavi di finale contro l’Italia. Ad arbitrare c’era un certo arbitro Moreno, ricordato da tutti gli italiani. Quelle partite furono probabilmente pilotate. Nel 2003 l’arbitro venne sospeso dalla UEFA e anni dopo venne arrestato per traffico di droga.

LISTA CONVOCATI COREA DEL SUD

Portieri: Jo Hyeon-woo (Daegu), Kim Jin-hyeon (Cerezo Osaka), Kim Seung-gyu (Vissel Kobe)

Difensori: Oh Ban-seok (Jeju United), Hong Cheol (Sangju Sangmu), Jang Hyun-soo (FC Tokyo), Park Ju-ho (Ulsan Hyundai), Jung Seung-hyeon (Sagan Tosu), Yun Yeong-seon (Seongnam), Lee Yong (Jeonbuk Hyundai Motors), Kim Young-gwon (Guangzhou Evergrande)

Centrocampisti: Koo Ja-cheol (Augsburg), Lee Jae-seong (Jeonbuk Hyundai Motors), Kim Min-uh (Sanju Sangmu), Ju Se-jong (Asan Mugungwa), Moon Seon-Min (Incheon United), Ki Sung-yeung (Swansea), Jung Woo-young (Vissel Kobe), Go Yo-han (FC Seoul)

Attaccanti: Hwang Hee-chan (RB Salisburgo), Son Heung-min (Tottenham), Lee Seung-woo (Hellas Verona), Kim Shin-uk (Jeonbuk Hyundai Motors).

 

COME GIOCA LA COREA DEL SUD

L’assetto degli asiatici sarà un classico 4-4-2. Tra i pochi nomi conosciuti ci sono quelli dei due attaccanti: Son e Hwang. Il primo è una stella del Tottenham, l’altro è l’attaccante del Salisburgo. Se tutta la squadra avesse un simile tasso tecnico, la Corea potrebbe puntare ad arrivare tra i primi 4. Il resto della squadra è meno conosciuto, ma attenzione a Choi e Kim, due terzini che potrebbe mostrare il proprio talento.

Probabile formazione: Kim; Choi, Jang, Lee Yong, Kim; Kwon Chang-Hoo, Koo Ja-Cheol, Park Joo-Ho, Lee Chang-Min; Hwang Hee-Chan, Son Heung-Min.

 

I NOSTRI CONSIGLI

I consigliati sono quelli scritti sopra: Son e Hwang. Nonostante il talento, è inutile svenarsi per prenderli visto che il passaggio del turno è difficile. Come detto, scegliete i due terzini che potrebbero essere delle piacevoli sorprese per quanto riguarda i buoni voti. A prezzi minimi si può acquistare come terzo portiere Kim, da schierare contro la Svezia e in extremis contro il Messico. 

Vuoi sfidarci al fantamondiale? Iscriviti nella nostra Lega e sfida la nostra squadra TeamExpert!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *