Fantamondiale 2018 attaccanti che potrebbero far bene

Fantamondiale 2018 attaccanti

Ultimo aggiornamento:

Fantamondiale 2018 attaccanti “non big” che potrebbero far bene.

Oggi parleremo di 6 attaccanti rivelazione che potrebbero fare al caso vostro in questo fantamondiale. Non citiamo i nomi scontati dei big più attesi e conosciuti delle nazionali favorite per il mondiale. Tutti sappiamo che Messi, Neymar, Gabriel Jesus, Ronaldo sono attaccanti su cui vale la pena puntare. La nostra scelta è darvi dei nomi di attaccanti non scontati, a cui non tutti hanno pensato oppure delle possibili sorprese.

 

Romelu Lukaku

Lukaku potrebbe essere anche considerato un big, ma probabilmente parte qualche gradino sotto a quelli nominati sopra. È il terminale offensivo della maggior parte delle azioni del suo Belgio. Ha alle spalle una squadra di grandi talenti che si sono affermati in Europa in questi anni e la nazionale belga è in forte crescita. Aggiungiamo che ha segnato 11 gol nelle 8 partite di qualificazione ed è uno dei migliori attaccanti della premier League con 16 reti nell’ultimo campionato. Tutto questo è abbastanza per puntare su di lui?

 

Fedor Smolov

In pochi lo conosceranno: è l’attaccante titolare della nazionale russa. Non è mai stato un bomber prolifico costante, ma è un classe 1990 che ha mostrato lampi di qualità sotto porta. Ha segnato 14 gol in 22 presenze nell’ultimo campionato russo. È l’attaccante sui cui puntano fortemente i padroni di casa e, complice un girone piuttosto abbordabile, Smolov potrebbe riservare piacevoli sorprese. Se volete una buona scommessa, Smolov è il nome giusto!

 

Sadio Mané

Una delle nostre scelte per il fantamondiale ricade sull’attaccante senegalese del Liverpool. Preso singolarmente è sicuramente da considerare un big, ma giocare nel Senegal gli fa perdere leggermente appeal rispetto agli altri mostri sacri.

Trequartista moderno, dotato di un ottimo controllo di palla, che combina perfettamente velocità e precisione nei dribbling, in grado di far salire la squadra, mettere i propri attaccanti soli davanti al portiere avversario e andare in gol lui stesso. Cosa chiedere di più a un giocatore!? Approvato come 3^ scelta.

 

Haris Seferovic

Punta di diamante della Svizzera, ha nel colpo di testa il pezzo forte del proprio repertorio, ma ha anche una buona abilità coi piedi. La sua stagione al Benfica è stata al di sotto delle aspettative, ma il campionato del mondo può fargli ritrovare quella verve perduta, grazie anche all’aiuto di nomi come Shaqiri e Dzemaili. È un attaccante low-cost che può far bene nelle vostre fantasquadre.

 

Mario Mandzukic

Il possente croato è un’altra delle nostre scommesse possibili del Mondiale.

Nato come punta centrale (ruolo che ricoprirà molto probabilmente anche con la sua nazionale), negli ultimi anni alla Juventus è stato adattato come ala sinistra, posizione in cui ha risposto in modo egregio.

Giocatore dal carattere molto forte e incubo dei terzini e/o centrali di turno, Mario può portarvi buoni voti oltre che gol decisivi.

 

Andre Silva

L’attaccante del Milan è un punto di riferimento per la nazionale portoghese. A differenza del club rossonero, il Portogallo trasforma l’attaccante in un vero rapace di area di rigore, cosa che si è vista solo in Europa league a Milano in questa stagione. Cristiano Ronaldo stravede per lui e con i suoi assist e quelli degli altri suoi compagni molto tecnici, ma poco finalizzatori, Silva è sicuramente un buon investimento in ottica fantamondiale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *