Fantamondiale 2018 consigliati 2ª giornata. Gironi E-F-G-H

Fantamondiale 2018 consigliati 2ª giornata

Ultimo aggiornamento:

Fantamondiale 2018 consigliati 2ª giornata. Gironi E-F-G-H.

Dopo la prima giornata, che ha riservato non poche sorprese, è tempo ora di guidarvi nella scelta delle formazioni per la seconda giornata della rassegna iridata e del vostro Fantamondiale 2018. In questo articolo, in particolare, ci concentreremo sulle partite dei gironi E-F-G-H, quelli dove sono impegnati, tre gli altri, Brasile e Germania.

 

GIRONE E

Nella prima giornata il Brasile non è riuscito ad avere la meglio sulla Svizzera di Petkovic, ex allenatore della Lazio. In Brasile già temono un mondiale sottotono. Nell’altra partita del girone la Serbia ha invece avuto la meglio su una coriacea Costa Rica, grazie a una magia di Kolarov.

Brasile – Serbia

La squadra di Tite non può sbagliare. Per questo crediamo che “il professore” si affiderà ai suoi fedelissimi, ma qualche sorpresa potrebbe esserci. Partendo da dietro, Alisson è una buona scelta. Cosi come Thiago Silva. Miranda è quello dell’Inter, qualche incertezza di troppo. Marcelo non è parso al meglio, ma non si può rinunciare alla sua qualità. A centrocampo Casemiro non manca mai l’appuntamento col giallo, e in ottica Fantamondiale si può pensare di lasciarlo fuori. Coutinho e Neymar, anche se fuori forma (ma giocare lo aiuterà sicuramente), vanno ovviamente messi. Attenzione per gli altri ruoli offensivi: Firmino è in ballottaggio con Gabriel Jesus, cosi come Willian con D. Costa. Di questi, ci piace molto l’esterno offensivo della Juventus.

In casa Serbia la partita è ovviamente proibitiva perciò, in linea di massima, lasciamo tutti fuori, quasi tutti. Milinkovic è veramente, ma veramente un bel giocatore. Siamo certi che potrà regalare soddisfazione al vostro Fantamondiale.

Costa Rica -Svizzera

Sulla carta la Svizzera parte favorita, ma attenzione: il costo emotivo di partite come quella col Brasile, nonché il dispendio fisico, possono influire negativamente sulla prestazione. In ogni caso ci sono alcuni giocatori sui cui si può puntare. Stiamo parlando di Shaqiri, Dzemaili e Xhaka.

Nei centroamericani Navas è una buona scelta in porta, viste anche le note difficoltà offensive della Svizzera. Per lo stesso motivo, ma solo se in estrema difficoltà numerica, potete al limite pensare ai due centrali. Ruiz e Campbell potrebbero essere gli aghi della bilancia.

 

GIRONE F

Se il Brasile ha la necessità di vincere, la Germania ne ha l’obbligo. Già, perché la sconfitta contro il Messico nelle prima giornata, seguita dalla vittoria della Svezia contro la Corea del Sud, ha messo la squadra di Loew nella condizione di non poter davvero più sbagliare.

Germania – Svezia

La “simpatica” Svezia arriva al match contro i tedeschi con tre punti di vantaggio. La partita dei nordici è già chiara: treno davanti alla porta, palla lunga allo spilungone e dita incrociate (schema a noi molto familiare). Nessuno degli svedesi, per il vostro Fantamondiale 2018,  può essere consigliato in questo tipo di partite.

In casa Germania invece ci sentiamo di consigliare tutti. Siamo convinti che la nazionale di Loew non sbaglierà la partita. Facciamo solo alcuni nomi: Neur, Hummels, Ozil, Kroos, Werner e Muller.

Corea del Sud – Messico

La squadra di Osorio con i tre punti sarebbe qualificata agli ottavi di finale: un risultato davvero importante. Di fronte la Corea del Sud, squadra che pecca di esperienza e di qualità, ma che gioca un calcio di rimessa veloce che potrebbe mettere in difficoltà la retroguardia messicana. Ochoa è un buonissimo portiere, uno di quelli che ci si chiede perché non abbia fatto carriera ad alti livelli. Specialmente nelle rassegne internazionali è una garanzia. Lasciate perdere i difensori del tricolor, un po’ lentini. Tutti convintamente in campo invece i vari Dos Santos, Lozano, Vela ed Hernandez.

Per gli asiatici, comunque sfavoriti, segnaliamo soltanto Hwang Hee-Chan e il più famoso Son Heung-Min, vera e propria stella della squadra.

 

GIRONE G

Nel girone G Belgio e Inghilterra vogliono chiudere il discorso qualificazione per poi giocarsi il primo posto nello scontro diretto dell’ultima giornata. Per Panama e Tunisia ultima, piccolissima, minuscola, spiaggia.

Belgio – Tunisia

Sabato 23 è in programma Belgio-Tunisia. Partita dal pronostico scontato. La Tunisia vista con l’Inghilterra è apparsa una squadra con pochissima tecnica e una difesa decisamente ballerina. Il Belgio, nonostante un primo tempo apatico, ha dimostrato di avere i mezzi tecnici per andare avanti nel torneo. Le scelte per il Fantamondiale 2018 saranno sbilanciate tutte a favore dei diavoli rossi. Perciò, se avete un giocatore della squadra di Martinez in rosa, non esitate a schierarlo. Chiunque.

Per gli africani, invece, discorso diametralmente opposto. Nessuno è consigliato e di bonus, a meno di qualche calcio piazzato, non vediamo neanche l’ombra.

Inghilterra – Panama

Stesso discorso fatto per l’altra partita del girone. La distanza tra le due compagini è abissale e, nonostante le tante occasioni sprecate dalla squadra di Southgate, non crediamo che i centroamericani possano opporre una concreta resistenza. Da qui partiamo per consigliarvi praticamente tutta la rosa inglese, anche i magazzinieri. Kane vuole fare bene in questo mondiale e crediamo possa segnare anche più di un gol in questa partita.

Per Panama la situazione è diametralmente opposta. Nonostante un cuore grande grande e una qualità media superiore a quella tunisina, il destino sembra segnato. Un solo giocatore ci stuzzica come miracolo (perché sorpresa è limitativo) di giornata: Cooper. Motorino instancabile, veloce, testardo. Chissà che …

 

GIRONE H

Il girone H è probabilmente il più equilibrato del Mondiale. Probabilmente contro i pronostici la Colombia è stata sconfitta dal Giappone e adesso la partita contro la Polonia sarà decisiva (in attesa del risultato di quest’ultima). Il Giappone, invece, ha portato a casa un ottimo risultato e potrebbe già chiudere, o quasi, il discorso qualificazione nella partita con il Senegal (in attesa di sapere il risultato della prima partita).

Polonia-Colombia

I colombiani non possono permettersi un altro passo falso. Per continuare la corsa in questo mondiale si affideranno agli uomini di maggior esperienza. Siamo sicuri che James Rodriguez e Falcao non deluderanno. Da buttare nella mischia anche Cuadrado che con le sue accelerazioni potrebbe far male alla difesa polacca. Meglio evitare la difesa colombiana che contro il Giappone non è sembrata in grande forma. Quintero è un’altra ottima scelta.

Dopo l’esordio con il Senegal, la Polonia affronta la Colombia ferita nell’orgoglio. Per questo match vi invitiamo ad affidarvi a Lewandowski, Zielinski e Grosizky. Evitate la difesa polacca che ha sofferto terribilmente le accelerazioni senegalesi e l’attacco della Colombia è temibile. Due possibili azzardi: Milik e, il più intrigante, l’attaccante della Sampdoria Kownacki.

Senegal-Giappone

Come detto, dopo la vittoria nella prima giornata, il Giappone prova a conquistare il pass per gli ottavi contro il Senegal. Gli africani hanno dimostrato compattezza e velocità di gioco. Per quanto riguarda gli africani consigliato è sicuramente Koulibaly, roccioso difensore del Napoli. A centrocampo, come possibile sorpresa, menzioniamo Gueye, centrocampista dalla buona tecnica. Per quanto riguarda l’attacco sono da mettere obbligatoriamente in campo sia Keita (nonostante la panchina contro la Polonia), sia Manè. Attenzione invece a Sow che potrebbe soffrire la retroguardia giapponese e che potrebbe anche non partire titolare.

Nel Giappone hanno impressionato nella partita vinta contro la Colombia sia Yoshida, sia che Nagatomo. A centrocampo Keisuke Honda è entrato e ha cambiato la partita, quindi dategli una chance. Kagawa è rigorista della squadra e anche per questo va messo in campo, così come va schierato Inui, vera e propria spina nel fianco delle difese avversarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *