Correa alla Lazio: cosa fare al fantacalcio?

Correa alla Lazio

Ultimo aggiornamento:

“El Tucu” Joaquin Correa alla Lazio: un altro gioiello per Inzaghi

La Lazio ha, da qualche giorno, ufficializzato due colpi di mercato: il primo è Badelj dalla Fiorentina; il secondo è invece una vecchia conoscenza del nostro campionato… si tratta di Joaquin Correa, 23enne talentuoso ex Samp e Siviglia. Su quest’ultimo, vista l’età e le grandi qualità tecniche, potremmo soffermarci un attimo. Correa è il tipico calciatore argentino con tanta tecnica, ma che, in più, è facilitato anche da un fisico prorompente (è alto ben 188 cm).

Ruolo: E’ il classico elemento che ama muoversi tra le linee, senza dare alcun punto di riferimento. In un attacco a tre predilige la fascia sinistra, ma può giocare senza problemi anche a destra e sulla trequarti. Ed è proprio in quest’ultima posizione che sarà principalmente impiegato Correa alla Lazio, al fianco o al posto di Luis Alberto per servire palloni d’oro a Ciro Immobile.

Caratteristiche tecniche: Tecnica da vendere, dribbling invidiabile e gran controllo di palla. Per movenze, in patria, lo paragonano ad Javier Pastore (altro grande ritorno), mentre i fantallenatori possono accostarlo un po’ a Josip Ilicic: ritmo cadenzato, accelerazioni improvvise. Forse a volte un po’ troppo testardo nel cercare l’uno contro uno, ma è un difetto che sta correggendo col tempo. Rapido nonostante la sua struttura fisica molto importante. Nelle ultime tre stagioni due infortuni muscolari di media entità lo hanno tenuto fuori complessivamente circa due mesi. Niente di così rilevante, ma comunque, per Correa alla Lazio, è un aspetto da tenere sotto controllo in ottica Fantacalcio. Dal punto di vista disciplinare, un giocatore esemplare: tra Sampdoria e Siviglia solo quattro gare saltate (una per rosso diretto, tre per somma di ammonizioni).

Statistiche: 162 presenze in carriera tra tutte le competizioni: 23 gol e 17 assist. Un po’ pochino per uno che di mestiere fa l’ala o il trequartista, ma ci sono ampissimi margini di miglioramento. Del resto, a quasi 24 anni, in una macchina da gol come quella di Inzaghi e con un bomber di razza come Immobile là davanti, non potrebbe essere altrimenti.

Fantaconsigli: Definire Correa alla Lazio una “scommessa”, al pari di tanti volti inediti, sarebbe forse troppo riduttivo. Chi ha seguito gli ultimi due campionati spagnoli avrà potuto apprezzare questo giocatore, ormai pronto per palcoscenici importanti, abituato alla concorrenza e a stare in contesti di un certo calibro. Ecco perché, preso in coppia con uno tra Luis Alberto e Milinkovic-Savic, può rivelarsi un affare enorme. L’ideale sarebbe accaparrarselo per massimo 10-15 crediti su 500 disponibili, ma il prezzo potrebbe anche salire (soprattutto in caso di cessione del centrocampista serbo).

STATISTICHE (fonte Transfermarkt):

Partite 39

Goal 7

Assist 7

Cartellini gialli 7

Espulsioni 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *