Infortunati 2ª giornata di Campionato. Scopriamo anche gli squalificati

infortunati serie a 2 giornata

Ultimo aggiornamento:

Infortunati Serie A 2 giornata: scopriamo i giocatori che per infortunio o squalifica non potranno far parte delle nostre rose questo weekend!

Squalificati per la 2ª giornata

Adam Nagy del Bologna, espulso per “doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario”.

Resta ancora fuori per squalifica Joao Pedro che tornerà a disposizione contro il Milan nella 4ª giornata.

Ancora 2 giornate da scontare per Veretout che tornerà a disposizione di Pioli per la partita contro il Napoli.

Fuori anche Calhanoglu e Caprari che avevano una giornata da scontare e con il rinvio delle partite di Milan e Sampdoria dovranno saltare la 2ª giornata.

Fuori ancora per una giornata Patric della Lazio.

Calaiò lo rivedremo nel 2019.

 

Infortunati Serie A 2 giornata

ATALANTA

Palomino: difficile vederlo in campo questo weekend, più probabile un suo recupero per la 3ª giornata.

Ilicic: continua l’infortunio ai denti che ha tenuto fuori lo sloveno in queste prime uscite. La Dea proverà a recuperarlo per la 4ª giornata.

Tumminello: possibile un suo rientro alla 3ª giornata.

 

BOLOGNA

Donsah: frattura composta del perone della gamba destra. Il suo rientro è previsto più o meno per la 7/8ª giornata (probabilmente dopo la sosta ottobre).

Destro: probabile che vada almeno in panchina contro il Frosinone.

Paz: dovrebbe tornare per la 5/6ª giornata.

Palacio: infortunio dell’ultimo minuto per l’attaccante. Si rivedrà per la 5ª giornata.

 

CAGLIARI

L’unico giocatore assente per infortunio tra le fila dei sardi è Ceppitelli. Il suo rientro per  una lesione al muscolo peroniero lungo della gamba sinistra è da valutare. In ogni caso, sarà sicuramente assente contro il Sassuolo.

 

CHIEVO

Sorrentino: lo scontro di sabato scorso terrà fuori il portiere clivense probabilmente fino alla 3ª giornata. Non è escluso che rientri dopo la sosta.

Cesar: il difensore brasiliano potrebbe tornare a disposizione già questo weekend, anche se sarà difficile vederlo in campo.

 

EMPOLI

Maietta: slitta ancora il rientro del difensore centrale ex Bologna. Possibile un suo rientro per la 3ª giornata.

Rodriguez A: continua il recupero dalla lesione al legamento crociato del ginocchio destro. Sicuramente out contro il Genoa. L’obiettivo è di recuperarlo per la 8/9ª giornata.

 

FIORENTINA

Thereau: l’attaccante francese sarà assente contro il Chievo, ma potrebbe tornare già per la partita successiva.

 

FROSINONE

Infermeria piena per mister Longo che dovrà fare a meno di 5 giocatori.

Gori: il suo rientro è previsto per dicembre.

Paganini: per lui il girone d’andata resterà un miraggio.

Dionisi: lo rivedremo nel 2019 e neanche subito. Peccato.

D. Ciofani: le sue condizioni sono da valutare, ma la speranza è di recuperarlo per la 4/5ª giornata.

Vloet: potrebbe tornare insieme a D. Ciofani. Da valutare.

 

GENOA

Sandro: il centrocampista brasiliano dovrebbe rientrare dopo la sosta, anche se non è impossibile rivederlo in panchina alla 3ª giornata.

Medeiros: possibile un suo recupero, almeno per la panchina, già contro l’Empoli.

 

INTER

Nainggolan: tra una festa con Corona e l’altra, resta ancora in dubbio il centrocampista belga. Possibile la sua convocazione almeno per la panchina, difficile invece vederlo in campo dal 1° minuto.

 

JUVENTUS

Sempre fuori Spinazzola che potrebbe rientrare per metà novembre.

De Sciglio potrebbe invece riuscire a recuperare.

 

LAZIO

Luiz Felipe: il difensore ha lasciato il campo a fine primo tempo contro il Napoli per un problema muscolare al polpaccio sinistro. Rientrerà dopo la sosta.

V. Berisha: potrebbe tornare alla 3ª giornata contro il Frosinone, anche se è più verosimile che rientri dopo la sosta.

Lukaku: la tendinopatia al ginocchio sinistro dovrebbe tenerlo fuori per un po’. Le sue condizioni saranno valutate dopo la sosta.

Marusic: in dubbio il suo impiego dal 1’ contro la Juventus, anche se nell’ambiente filtra ottimismo.

 

MILAN

Sempre fuori Conti per il problema al ginocchio. Il difensore italiano dovrebbe tornare in gruppo dopo la sosta e dovremmo rivederlo in campo per l’8ª giornata. Finalmente

Strinic: resta fuori il terzino croato per un’ipertrofia del muscolo cardiaco. Impossibile parlare di tempi di recupero.

Qualche problema per Zapata che però dovrebbe recuperare dalle noie muscolari.

 

NAPOLI

Sempre fuori Meret che tornerà disponibile dopo la sosta.

Ghoulam lo rivedremo a ottobre. Speriamo che finisca questo calvario.

Younes: causa rottura del tendine di Achille, rientrerà a febbraio 2019.

 

PARMA

Recupera Gazzola che si candida per una maglia da titolare.

Bastoni sarà sicuramente assente e dovrebbe rivedersi dopo la sosta.

Dezi: in dubbio per la 2ª giornata, così come Ciciretti che potrebbe addirittura saltare anche la 3ª giornata.

Munari potrebbe rientrare per l’11ª giornata, mentre Scozzarella dovrebbe rivedersi per la 13ª.

 

ROMA

Perotti: continua il lavoro a parte per l’argentino che resta quindi in dubbio per il delicato match con l’Atalanta.

 

SAMPDORIA

Regini: possibile rivederlo in campo per febbraio 2019.

Praet: per fortuna dei suoi possessori l’infortunio del centrocampista belga è meno grave del previsto. Il suo rientro è previsto dopo la sosta.

 

SASSUOLO

Peluso: continua a lavorare a parte e la sua convocazione contro il Cagliari è in forte dubbio.

 

SPAL

Viviani: il problema all’anca potrebbe tenerlo fuori contro il Parma.

Bonifazi: il difensore argentino dovrebbe rientrare dopo la sosta.

Floccari e Djourou dovrebbero andare in panchina.

 

TORINO

Infermeria piena in casa Torino. Edera è in dubbio (ma diremmo più no che sì) per la sfida con l’Inter. Stesso discorso per Izzo che dovrebbe essere sostituito da Bremer. Cauto ottimismo invece per le condizioni di De Silvestri: l’esterno italiano potrebbe essere della partita. Le condizioni di Baselli sono da valutare per un trauma discorsivo alla caviglia. Molto probabile che riposi e che al suo posto giochi Soriano.

Lyanco: dovrebbe tornare per fine settembre/inizio ottobre.

 

UDINESE

Badu: lo rivedremo a ottobre.

Ingelsson: arrivederci a gennaio.

Musso: possibile il suo esordio alla 3ª giornata contro la Fiorentina. Contro la Sampdoria dovrebbe esserci ancora Scuffet a difendere la porta, anche se Nicolas è pronto ad approfittare della situazione.

Balic: piccolo problema per lui. Potrebbe saltare la gara contro la Sampdoria, ma resta comunque in dubbio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *