Giocatori consigliati Juventus Inter della 15ª giornata

Ultimo aggiornamento:

Non potevamo non dedicare un articolo intero al big match di giornata: ecco a voi i giocatori consigliati Juventus Inter!

Il big match della 15a giornata è una delle partite più attese dell’anno. Allo “Juventus Stadium” si scontrano la capolista Juventus e l’Inter terza in classifica e già a -11 dalla vetta. I bianconeri vengono dalla rotonda vittoria di Firenze e sono con la testa focalizzata allo scontro al vertice, visto il passaggio del turno già acquisito in Champions League. L’Inter, invece, deve vincere martedì col PSV per giocarsi le chance di avanzamento nella massima competizione europea ed è reduce dal buon pari esterno contro la Roma. La Juventus è la logica favorita, ma si sa, gli scontri diretti hanno storia a sé e il risultato non è mai scontato.

Consigliati Juventus Inter

Portieri

Le rispettive porte saranno difese da una parte dal polacco Sczeszny, dall’altra dallo sloveno Handanovic. Il numero uno juventino si fa preferire più per il valore della squadra di rappresentanza e per la spinta del pubblico di casa che per il reale valore del singolo. Entrambe le squadre godono di una difesa rocciosa (non a caso sono le due migliori difese del campionato), portando entrambi i portieri a un livello di schierabilità molto alto (per vedere quante stelline abbiamo dato a ciascuno, non perderti l’articolo sui portieri consigliati 15ª giornata). Come detto, a nostro parere parte avanti Sczezsny, anche se Handanovic può sorprendere con i suoi bonus estemporanei. Quest’ultimo può essere utile soprattutto in ottica modificatore. In ogni caso, entrambi possono essere schierati.

Difensori

Andiamo al pezzo forte della casa, la difesa. E’ veramente difficile sbagliare in questo reparto, ma attenzione ad alcuni giocatori che potrebbero non essere all’altezza o non abbastanza in forma per un match cosi complicato. Consigliatissimi, ovviamente, i top di ruolo: da una parte Chiellini, Cancelo e Bonucci, dall’altra Skriniar e De Vrij. Fin qui tutto facile. Approfondendo i roster, però, qualche rischio salta fuori. De Sciglio sostituirà Alex Sandro (potrebbe comunque recuperare almeno per la panchina), ma ancora non si sa se giocherà a destra o a sinistra. In entrambi i casi, rischia di soffrire le folate degli esterni interisti, pertanto non lo consigliamo. Barzagli è out e Rugani non sarà inserito a meno di infortuni. Benatia potrebbe insidiare Bonucci e se dovesse spuntarla potreste comunque schierarlo. Nell’Inter, tolti i due baluardi, puntiamo sulla partita dell’ex Asamoah, mentre D’Ambrosio, seppur ben distintosi contro la Roma, rischia di andare molto in difficoltà contro i campioni dell’attacco juventino. Meglio lasciarlo a riposo. Inoltre, rischia di lasciare il posto al recuperato Vrsaliko. Dalbert non sarà della partita, mentre Miranda difficilmente sarà schierato.

Centrocampisti

A centrocampo, la Juve può far valere la profondità della propria rosa e le incognite in ottica fantacalcio sono sempre molte. Con Khedira ancora fuori, Allegri potrebbe proporre il centrocampo a tre con il rientrante Pjanic, affiancato da Betancur e Matuidi. Tutti e tre sono consigliati, il primo per la sua pericolosità sulle palle da fermo, gli altri due per il favoloso stato di forma di cui godono al momento. Attenzione a Bentancur che ha accusato un leggero fastidio alla schiena e potrebbe non essere al meglio. Emre Can torna dall’infortunio, ma ancora non lo riteniamo in grado di essere un fattore in partite così delicate. Cuadrado, Bernardeschi e Douglas Costa sono le armi del secondo tempo, in grado di dare la scossa offensiva alla squadra. Visto il periodo non particolarmente positivo (soprattutto degli ultimi due), vi consigliamo di schierarli solo se non si hanno alternative valide. Attenzione, però, perché Douglas Costa potrebbe anche partire titolare al posto di Dybala e in quel caso, allora, potreste farci più di un pensierino (alle 19.30 scoprirete le formazioni ufficiali e potrete quindi fare qualche cambio). Nei nerazzurri, Nainggolan non recupera. Al suo posto potrebbe essere confermato Joao Mario, oppure subentrerà Borja Valero. Nonostante i grossi passi in avanti fatti, nessuno dei due sembra avere il passo per poter reggere l’urto della squadra bianconera, quindi non ve li consigliamo. Gagliardini e Candreva, se schierati, non sembrano all’altezza, mentre una chance alla grinta di Vecino la si può dare. Il salto di qualità al reparto, ce lo si aspetta dai due croati, Brozovic e Perisic. Apparsi molto appannati nelle ultime gare, saranno loro che dovranno prendere in mano la situazione nei momenti difficili del match in cui la qualità dei due deve uscire fuori contro un avversario così agguerrito. Contro la Juve sarà dura, ma possiamo puntare sulla loro voglia di rivalsa: schieriamoli.

Attaccanti

In attacco abbiamo la sfida nella sfida di Juventus-Inter, lo scontro tra Ronaldo e Icardi. I due bomber sono le superstar delle due compagini e hanno intenzione di essere decisivi per il risultato finale. Come ovvio che sia, vanno schierati. I bianconeri completeranno il trio d’attacco inserendo Dybala (in ballottaggio con Douglas Costa) e Mandzukic, che stanno trovando un’ottima sinergia col fenomeno portoghese, riuscendo a incidere sia in fase realizzativa, sia in fase di costruzione del gioco. Entrambi meritano una chance. Il discorso vale anche qualora Dybala partisse dalla panchina. In casa Inter, detto di Icardi, cavalchiamo l’onda del positivo Keita (anche se in ballottaggio con Politano) alla prova del nove in questo difficile match, dopo un paio di grandi prestazioni. Politano è una certezza, ma forse è il caso di evitarlo contro la corazzata juventina, che potrebbe ingabbiarlo. Lautaro Martinez è la solita incognita, presumibilmente entrerà a partita in corso per dare la scossa alla manovra nerazzurra. Il talento c’è e la società vuole valorizzarlo, ma non è questa la partita dove poterlo rischiare.

Fasce di schierabilità

Prima fascia (si prevede che siano determinanti)

Skriniar, Cancelo, Chiellini, Matuidi, Ronaldo, Icardi

Seconda fascia (si prevede facciano bene e diano un utile contributo)

Szczesny, De Vrij, Perisic, Betancour, Pjanic, Dybala

Terza fascia (crediamoci! Apparentemente per loro dovrebbe essere una giornata a fari spenti, ma potrebbero stupirci!)

Handanovic, Asamoah, Bonucci, Brozovic, Vecino, Mandzukic, Keita, Douglas Costa

Cosa fare se hai due o più giocatori consigliati nella stessa fascia?

Se due o più dei tuoi giocatori sono consigliati, allora dovrai scegliere quello o quelli che secondo te hanno più possibilità di fare bene e di ottenere bonus! Se hai letto solo le fasce, ti segnalo che nella descrizione di ogni partita ci sono alcune annotazioni molto importanti che ti possono aiutare a capire se lasciare fuori o meno alcuni giocatori.

Dopo i nostri consigliati Juventus Inter, non perderti gli altri nostri articoli sui consigliati!

Portieri consigliati per la 15ª giornata

Difensori consigliati per la 15ª giornata

Centrocampisti consigliati per la 15ª giornata

Attaccanti consigliati per la 15ª giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *