Rodrigo De Paul: top di centrocampo o buonissima pedina di scambio?

De Paul

Ultimo aggiornamento:

In questo articolo proveremo ad analizzare le prime 21 partite di De Paul per capire cosa è meglio fare con lui.

Chi ad agosto ha puntato sul centrocampista argentino, magari senza nemmeno svenarsi, si è trovato tra le mani, nelle prime 7 giornate, un attaccante aggiunto. Con il 4-3-3 di Velazquez, infatti, De Paul giocava come attaccante esterno (e in qualche caso come trequartista) ed è proprio in quel ruolo che ha fatto vedere le cose migliori: 4 gol e 2 assist in 7 giornate e voti sempre sufficienti (6,5, 7, 6, 6,5, 8, 6 e 6,5, bonus esclusi). All’ottava giornata, pur giocando sempre da attaccante esterno, è arrivata la prima insufficienza (5 in pagella), ma giustificata dalla forza dell’avversario: la Juventus di Ronaldo. Dalla partita successiva Velazquez cambia modulo e De Paul va a giocare da seconda punta. L’Udinese perde 3-0 col Napoli, ma l’argentino porta comunque a casa un 7 in pagella. Stesso voto che la Gazzetta gli dà nella partita successiva contro il Genoa anche grazie a 1 gol e a 1 assist. Da quel momento inizia una parabola discendente: nelle successive 10 partite (compresa quella di sabato contro la Sampdoria in cui De Paul ha preso 4,5) sono arrivate 7 insufficienze, 1 rigore fallito e 1 solo gol (nella vittoria 1-0 contro la Roma). Con l’arrivo di Okaka e il ritorno a breve di Teodorczyk, è molto probabile che De Paul giochi quasi esclusivamente a centrocampo, allontanando ulteriormente le opportunità di portare a casa qualche bonus. Davanti, infatti, ci sarebbero, oltre ai due attaccanti appena citati, anche Pussetto e Lasagna. Certo, restano i rigori e i calci piazzati, ma se consideriamo che finora l’Udinese ha avuto solo 3 rigori a favore in 21 partite, ci rendiamo conto della scarsità di bonus che potrebbero arrivare.

Cosa fare con De Paul?

Il mercato sta per chiudere e in molte leghe da sabato iniziano le aste di riparazione. Il calo di rendimento del centrocampista argentino non è da sottovalutare e va anche considerato il suo possibile nuovo ruolo da qui in avanti. Arriviamo quindi alla domanda che tutti ci stiamo facendo: “cosa conviene fare con De Paul”?
Ovviamente non va svenduto per nessun motivo, ma potrebbe essere molto intelligente provare a scambiarlo ora che qualcuno lo considera forse ancora un top di centrocampo. Tra qualche partita potrebbe essere troppo tardi. Chi conviene prendere al suo posto? Se pensiamo a uno scambio secco, una buona idea potrebbe essere quella di puntare Ruiz che vi garantirà forse qualche bonus in meno, ma sicuramente voti più positivi. Altre buone scelte potrebbero essere Under (se usate la Gazzetta e quindi è listato centrocampista) o Chiesa (dopo domenica sarà impossibile). Anche Zaniolo potrebbe essere una possibilità, ma anche in questo caso è difficile che qualcuno accetti viste le ultime 3 partite del romanista.

Gli scambi più interessanti e più intelligenti, quindi, sono quelli doppi o tripli. Offrendo De Paul e un attaccante/difensore di medio livello potreste provare a prendere un top in difesa o un secondo slot in attacco e un buon centrocampista. Duncan, per esempio, sarebbe un bel colpo. Giocatore sottovalutato che però sta facendo molto bene (3 gol e 3 assist in 14 partite). Altro centrocampista interessante da poter inserire in questa trattativa è Bakayoko. Dopo un inizio da incubo o quasi, nelle ultime partite è sempre stato uno dei migliori del Milan: per lui dalla 13ª giornata in poi tre 6,5, due 7, un 6 e una sola insufficienza in pagella condizionata, tra l’altro, dall’espulsione. Anche Benassi è un’ottima scelta da inserire nello scambio (per lui già 7 gol). Altro giocatore super interessante da provare a prendere è Lazzari: 7 assist in 20 partite, media voto di 6,55 e fantamedia di 6,78.

Il nostro consiglio, quindi, è quello di usare De Paul come moneta di scambio per migliorare un altro vostro reparto, senza peraltro indebolirvi a centrocampo. Sfruttate l’appeal che l’argentino ancora esercita su qualche fantallenatore.

Voi cosa pensate di fare con De Paul? Fateci sapere gli scambi che vi hanno proposto o che vorreste proporre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *