Scommesse low cost 22ª giornata: ecco la nostra top 11

scommesse low cost 22ª giornata

Ultimo aggiornamento:

Ci aspetta un febbraio molto intenso, ma noi siamo sempre pronti a darvi una mano con le nostre scommesse low cost 22ª giornata. La volta scorsa vi abbiamo dato le dritte giuste in attacco, puntando su Pinamonti e Pellissier: proveremo a ripeterci anche in questo turno. La giornata si aprirà come di consueto sabato alle ore 15:00, con un vero e proprio dentro-fuori tra Empoli e Chievo, alla disperata ricerca di punti salvezza, e si chiuderà lunedì 4 febbraio con Cagliari vs Atalanta. Per questa giornata mettiamo in campo un 4-3-3, cercando di puntare sul modificatore difesa.

Ecco le scommesse low cost 22ª giornata

Portiere

Viviano (SPAL vs Torino)

L’ex portiere della Samp è stato lanciato subito titolare da Semplici, scalzando senza difficoltà Gomis, e lui ha ripagato la fiducia con due ottime prestazioni, nonostante i 3 gol subiti.
Contro i granata non sarà una partita semplice, anzi, almeno un gol arriverà sicuramente, ma la Spal non subisce molto in casa, quindi i malus non dovrebbero essere troppi. In ogni caso, Viviano potrebbe sopperire agli eventuali malus con un’altra prestazione da 7, molto utile nel caso scegliate di puntare sul modificatore difesa.

Difensori

Djidji (SPAL vs Torino)

Rimaniamo a Ferrara, stavolta sponda granata: Djidji è di certo il meno appetibile del terzetto difensivo di Mazzarri, ma non per questo è da evitare. Anzi, pian piano sta crescendo e anche contro l’Inter ha sfornato una prestazione più che sufficiente.
L’ivoriano per questo turno potrebbe essere una buona scommessa, inoltre è anche uno di quei giocatori da tenere in considerazione per l’asta invernale dato che in moltissime leghe è certamente svincolato. Buon low-cost per il girone di ritorno.

Radu (Frosinone vs Lazio)

Per questa giornata il difensore bianco-celeste è consigliato: non è particolarmente avvezzo ai bonus, ma un 6,5 può sicuramente portarlo a casa. Il Frosinone arriva dal clamoroso 4-0 di Bologna, ma contro la Lazio sarà tutt’altra partita, con la difesa di Inzaghi che dovrebbe dormire sonni moderatamente tranquilli, visto anche il ritorno dalla squalifica di Acerbi, che gioverà a tutto il reparto. Puntateci se avete bisogno di una sufficienza certa.

Rugani (Juventus vs Parma)

Senza Bonucci tocca a lui e non vorrà certamente deludere Allegri e i suoi fanta-allenatori. È già andato in rete e contro il Parma appare una scelta super consigliata, sia per l’eventuale bonus, sia per l’ottimo voto che dovrebbe portarsi a casa. Febbraio può essere il suo mese, viste le assenze di Bonucci e Chiellini (per almeno 15 giorni), quindi voi cercate di sfruttare questa opportunità perché potrebbe essere il vostro asso nella manica.

Romero (Genoa vs Sassuolo)

Altra sorpresa di questa stagione: il giovane argentino sta sfornando prestazioni molto convincenti e per quei pochi che lo hanno preso come scommessa, adesso è arrivato il momento di puntare su di lui. Se invece dovete ancora fare l’asta di riparazione, non esitate a puntare sul genoano per il vostro reparto difensivo. Contro il Sassuolo non sarà semplicissimo, vista la pericolosità offensiva della squadra di De Zerbi, ma crediamo che Romero possa comunque fare bene e salvarsi anche in un’eventuale sconfitta dei rossoblu. Puntateci!

Centrocampisti

Lucas Leiva (Frosinone vs Lazio)

La partita contro il Frosinone potrebbe regalare bonus inaspettati da parte dei biancocelesti e Leiva potrebbe essere uno tra questi. L’ex Liverpool è ancora a secco di reti e sembra leggermente in calo rispetto alla passata stagione, ma in questa partita cerca riscatto. Noi puntiamo su di lui. Dovrebbe comunque arrivare una prestazione oltre il 6.

Fofana (Udinese vs Fiorentina)

L’Udinese è in crisi e Fofana non sta vivendo la sua migliore stagione. Però, dopo un 4-0 pesante come quello dell’ultimo turno, difficilmente vedremo un’altra prestazione del genere da parte dei friulani e la Viola in trasferta concede molto. Noi crediamo nel riscatto della squadra di Nicola e Fofana potrebbe essere l’uomo chiave in questa partita aperta a qualsiasi risultato. L’ivoriano è fermo a una rete, quella alla prima giornata. È ora di aggiornare le statistiche.

Lazovic (Genoa vs Sassuolo)

Il serbo quest’anno sembra un altro giocatore rispetto alle passate stagioni. Oltre ai bonus, sta trovando anche quella continuità che è sempre mancata.
Contro l’Empoli è arrivata una super prestazione, condita da una rete e un assist, e contro la difesa ballerina del Sassuolo siamo certi che possa fare ancora molto bene. Potrebbe definitivamente esplodere nel girone di ritorno, a cominciare da questa 22ª giornata.

Attaccanti

Nicola Sansone (Inter vs Bologna)

Qui siamo al limite dal sadico: chi avrebbe il coraggio di puntare su un giocatore del Bologna dopo il 4-0 subito dal Frosinone e per di più contro l’Inter a San Siro? Probabilmente nessuno, ma l’arrivo di Mihajlovic ci fa credere nel colpaccio del Bologna, o quantomeno, in una prestazione dignitosa. Ma soprattutto, quello che ci spinge a puntare tutto su Sansone è il fatto che abbia nei nerazzurri una delle sue vittime preferite: 3 reti realizzate, di cui due con la maglia del Parma e una con quella del Sassuolo. Chissà che non arrivi la quarta marcatura. Attenzione: oggi Sansone non si è allenato e quindi è in dubbio per domenica. Tenetene conto!

Paloschi (SPAL vs Torino)

Petagna è squalificato, dunque è il momento di Paloschi. L’ex Chievo sta trovando difficoltà in questa stagione ed è riuscito a realizzare soltanto due reti e prestazioni poco esaltanti, ma partendo quasi sempre dalla panchina. Questa potrebbe essere l’occasione per dimostrare di meritare più spazio, quindi noi puntiamo sulla sua voglia di riscatto.

Inglese (Juventus vs Parma)

Altro azzardo forte in attacco. La Juventus è inarrestabile e anche contro il Parma dovrebbe fare bottino pieno. Questo, però, non vuol dire che non possa subire una rete, soprattutto viste le assenze in difesa tra i campioni d’Italia. E chi può realizzarla se non il bomber degli emiliani? La scelta è sicuramente una di quelle impensabili: più facile un’insufficienza che un goal del gialloblu, ma Inglese si è meritato (oltre che la convocazione allo stage con la Nazionale) la nostra fiducia. Poi non scordiamoci che comunque il Parma in trasferta va meglio rispetto a quello che gioca al Tardini e spesso ha regalato sorprese (come l’1-0 a San Siro contro l’Inter o la vittoria a Firenze). Ovviamente, se avete attaccanti con partite ben più abbordabili, non lasciateli in panchina per Inglese, ma se la scelta è tra il numero 45 ducale e attaccanti del calibro di Falcinelli, Farias o Matri, andate sul gialloblu.

Ecco la nostra Top 11 delle scommesse low cost 22ª giornata di Serie A:

Viviano;
Djidji, Radu, Rugani, Romero;
Leiva, Fofana, Lazovic;
Sansone, Paloschi, Inglese.

Dopo le scommesse low cost 22ª giornata, non perderti i nostri articoli sui consigliati di giornata (metteremo i link non appena disponibili).

Portieri consigliati 22ª giornata

Difensori consigliati 22ª giornata

Centrocampisti consigliati 22ª giornata

Attaccanti consigliati 22ª giornata

Consigliati Roma – Milan

2 commenti su “Scommesse low cost 22ª giornata: ecco la nostra top 11”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *