5 difensori da modificatore da schierare questo weekend

difensori da modificatore

Ultimo aggiornamento:

In questo articolo concentreremo la nostra attenzione sui difensori da modificatore da schierare questo weekend. Questo articolo infatti è dedicato a quei fantallenatori che puntano a ogni giornata al modificatore. Schierare molti difensori significa sacrificare un centrocampista o un attaccante in panchina, assumendosi pertanto un rischio enorme. Questa tattica può risultare una mossa vincente, altre volte una mossa che può causare dei problemi. Ed è per questo che abbiamo deciso di consigliarvi 5 difensori da schierare in questo weekend utili per chi usa il modificatore difesa.

Andremo ad analizzare le statistiche di questi difensori (presenze, gol, assist, cartellini e fantamedia) oltre a descrivere le loro caratteristiche. ATTENZIONE: abbiamo deciso di consigliarvi difensori di seconda fascia perché è evidente che gente come Kolarov va messa a prescindere. I dati inseriti sono presi dalla Gazzetta dello Sport e da Transfermarkt.

Criscito (Chievo – Genoa)

Il capitano del Grifone è uno dei 5 difensori che consigliamo in questo turno di campionato. Se decidete di adottare il modificatore lui è il giocatore giusto: 22 presenze, un gol e 4 assist e qualche cartellino di troppo. Infatti ha accumulato finora 9 ammonizioni e un’espulsione. La sua fantamedia è di 6,25: non male per un difensore. Contro il Chievo potrebbe regalare qualche bonus, magari un bel +1. Per questo match è da schierare: attualmente è una certezza.

Bruno Alves (Parma – Napoli)

Il difensore del Parma è una garanzia in questo campionato. Finora ha collezionato 23 presenze, 2 gol e 5 ammonizioni con una fantamedia di 6,34. Nell’impegno casalingo contro il Napoli può essere un rischio schierarlo, ma secondo noi può fare l’ennesima partita ad alti livelli sfruttando magari il momento di appannamento degli attaccanti di Ancelotti. Servirà la sua grandissima esperienza per strappare qualche punto ai partenopei. Un vero e proprio leader.

Lirola (Sassuolo – Spal)

Il terzino del Sassuolo sta disputando una grande stagione sotto la guida di De Zerbi. Le sue 22 presenze con 1 gol, 3 assist e 2 ammonizioni lo rendono uno dei terzini migliori di questo campionato e questo lo si può verificare ulteriormente dalla sua fantamedia: 6,2. Nella partita al Mapei Stadium contro la Spal il suo compito sarà sempre quello di mettere in difficoltà la retroguardia avversaria con le sue percussioni laterali. Per il modificatore è assolutamente indispensabile.

Larsen (Lazio – Udinese)

Sicuramente merita un posto in questo articolo il terzino dell’Udinese Stryger Larsen. La partita è stata rinviata a data da destinarsi e
quindi il consiglio è rivolto a quei fantallenatori che aspetteranno l’esito del match. Fino ad ora 24 presenze con 1 gol e 3 assist. Ha collezionato 3 cartellini gialli e la sua fantamedia è di 6,16. Nella partita contro la Lazio il danese avrà la chance di dimostrare ancora una volta le sue potenzialità. Anche contro gli uomini di Inzaghi potrebbe fare bene e portare a casa un voto che va oltre la sufficienza.

Di Lorenzo (Milan – Empoli)

Il terzino destro dell’Empoli conclude questo articolo dedicato strettamente ai difensori da modificatore. Una stagione che finora sta dando esiti positivi al giovane italiano: 23 presenze, 2 gol, 2 assist e 5 ammonizioni. Insieme a Lirola è uno dei terzini top della Serie A. La sua fantamedia va oltre la sufficienza (6,39 per l’esattezza). Contro il Milan a San Siro è da pazzi schierarlo visto l’ottimo momento dei rossoneri, ma anche la squadra toscana viene da un secco 3-0 contro il Sassuolo. La vittoria della scorsa giornata è merito anche dell’ottimo contributo che il terzino ha saputo dare alla squadra. Per il modificatore difesa è una certezza e quindi azzardate il suo schieramento per questo weekend.

3 commenti su “5 difensori da modificatore da schierare questo weekend”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *