Come cambia l’Empoli con Andreazzoli: chi sale e chi scende al fantacalcio

Empoli

Ultimo aggiornamento:

Clamoroso ritorno sulla panchina dei toscani: Beppe Iachini, appena esonerato, cede il posto al “figliol prodigo” Aurelio Andreazzoli. Fatale, dunque, la sconfitta contro la Roma nel turno precedente e, più in generale, lo scarso rendimento ottenuto nelle precedenti partite. Come cambia, dunque, l’Empoli con il ritorno del mister di Massa? Quali giocatori potrebbero fare bene e quali, invece, perdere appetibilità? Scopriamolo subito.

Il modulo di gioco dell’Empoli

Andreazzoli, come già dimostrato nella prima parte di campionato prima di essere esonerato, conosce bene l’Empoli e ama metterlo in campo con un 4-3-2-1 o 4-3-1-2. Un must è, dunque, la difesa a 4, al contrario di quella a 3 adottata da Iachini. Pasqual e Di Lorenzo, rispettivamente terzini di sinistra e di destra della retroguardia empolese, arretreranno la loro posizione formando una più compatta linea di difesa a 4. I centrali dovrebbero essere Silvestre e uno tra Veseli o Rasmussen (il primo leggermente favorito). A centrocampo Bennacer è l’unico sicuro del posto, mentre si alterneranno Acquah, Capezzi e Traorè (i primi due sono favoriti come papabili titolari). Interessante il ruolo di Krunic che dovrebbe essere spostato sulla trequarti con compiti più offensivi. In caso di doppio trequartista, occhio alle quote di Ucan: potrebbe trovare più spazio con Andreazzoli. In attacco la sicurezza si chiama Ciccio Caputo, coadiuvato da Farias. In rilancio anche Oberlin, anche considerando l’infortunio di La Gumina.

Chi sale e chi scende

Di Lorenzo e Pasqual, come detto, arretreranno la loro posizione. Non una buona notizia per i fantallenatori, ma possiamo comunque continuare a puntare su di loro, soprattutto su Di Lorenzo che ha il bonus nelle sue corde. Tra i pali dovrebbe essere confermato Dragowski, mentre Silvestre continuerà a guidare la difesa. A centrocampo la vera novità dovrebbe essere la posizione di Rade Krunic: il bosniaco, già uno dei migliori della sua squadra, agirà probabilmente da trequartista alle spalle delle punte vedendo aumentare la sua appetibilità in termini di bonus. Puntateci. In rilancio anche Capezzi, mentre la sorpresa potrebbe essere Ucan. Il turco potrebbe trovare spazio in caso di 4-3-2-1 agendo, insieme a Krunic, sulla trequarti, anche se in quel ruolo potrebbe giocare anche Farias. Chi potrebbe trovare più spazio è Oberlin visto anche l’infortunio di La Gumina che lo potrebbe tenere lontano dai campi per un po’. In ogni caso, per ora Farias parte davanti come partner d’attacco di Caputo.

Chi sale:

Krunic
Capezzi

Chi scende:

Pasqual
Di Lorenzo

Sorprese:

Oberlin
Ucan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *