Sconsigliati 31ª giornata: 5 big da evitare questo weekend

Ultimo aggiornamento:

Neanche il tempo di leccarsi le ferite o di gioire per il turno infrasettimanale che si riparte con la Serie A. In questo articolo andremo ad analizzare 5 calciatori che in sede d’asta abbiamo pagato tanto e che in questa giornata potrebbero deluderci. Da partite a difficili a momenti di forma non eclatanti, andiamo a scoprire i 5 sconsigliati 31ª giornata.

Sconsigliati 31ª giornata: ecco i 5 più o meno big da evitare

1- Alban Lafont

Per molti il portiere dei viola dovrebbe rappresentare una certezza visto che la Fiorentina ospiterà il Frosinone. La squadra di Pioli però ha dimostrato qualche lacuna difensiva e l’attacco ciociaro ha colpito tre volte nel turno infrasettimanale. I gialloblu, nonostante la classifica, vogliono inseguire il sogno salvezza e per questo prepareranno una partita offensiva. Ovviamente non si preannuncia una goleada ma Lafont potrebbe subire anche due o più gol. La stampa è sempre troppo severa con il ragazzo e per questo consigliamo di puntare su altro.

2- Ivan Perisic

Tutto facile nel turno infrasettimanale dove l’Inter ha affrontato un Genoa in 10 uomini per più di un tempo. L’esterno croato è stato al centro del gioco per gran parte della partita ed è stato una spina nel fianco per la difesa avversaria. La gara con l’Atalanta però sarà diversa e con gli esterni bergamaschi, rischiano di annullarsi a vicenda. Non siete ancora convinti? Beh, andate a vedere quante volte Perisic ha passato il pallone a Mauro Icardi contro il Genoa, capirete che, se non dovesse passare la palla al numero 9, le insufficienze inizierebbero a fioccare.

3- Antonio Sanabria

Tra i 5 big sconsigliati 31ª giornata, inseriamo anche Antonio Sanabria. L’attaccante dal Genoa, all’asta di riparazione di gennaio è stato pagato a peso d’oro. Insieme a Luis Muriel era tra i più appetibili e i fantamilioni sborsati sono stati tanti. Ci si aspettava un rendimento migliore da parte dell’ex Betis Siviglia che sta pagando molto il confronto con Piatek. I tre gol in quattro partite avevano fomentato la piazza ma hanno distratto il calciatore. Adesso il +3 manca da sei giornate e difficile arriverà contro un Napoli che deve riscattare la sconfitta di Empoli.

4- Daniele Baselli 

Passiamo al capitolo Baselli. Il calciatore è in un buon momento di forma ma affronterà il Parma. Gli emiliani fanno tanta legna a centrocampo e le giocate del fantasista granata potrebbero essere bloccate sul nascere. La nostra è una scelta “forzata” a causa della grande grinta dei centrocampisti del Parma. Un turno di pausa non gli farà male, anche perchè nelle prossime partite ci sono Cagliari e Genoa.

5- Robin Gosens

La partita con l’Inter non sarà facile e lo abbiamo già detto. Le numerose partite che ci sono state nell’ultimo periodo, potrebbero relegare il terzino tedesco in panchina. Il tecnico Gasperini è famoso per il suo costante turnover e, visti i 90 minuti giocati contro il Bologna, è il maggior indiziato alla panchina, in favore di Castagne. Se dovesse giocare titolare, andrebbe in contrasto sia con Politano che con Perisic, rischiando di annullarsi a vicenda. In attesa di scoprire le scelte del tecnico, il consiglio ve lo diamo noi: lasciate Gosens in panchina.

Dopo gli sconsigliati 31ª giornata, non perderti i nostri articoli sui consigliati di giornata (metteremo i link non appena disponibili).

Scommesse low cost per la 31ª giornata di Serie A

Portieri consigliati 31ª giornata di Serie A

Difensori consigliati 31ª giornata di Serie A

Centrocampisti consigliati 31ª giornata di Serie A

Attaccanti consigliati 31ª giornata di Serie A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *