De Ligt alla Juventus: cosa fare al fantacalcio?

Ultimo aggiornamento:


Oggi analizzeremo un nuovo volto del calcio italiano e, in particolare, della Juventus. Si tratta dell’ex difensore centrale e capitano dell’Ajax Matthijs de Ligt. Dopo una serie di rilanci da parte di grandi squadre europee come il Barcellona e Il Psg, la Juventus decide di affondare il colpo offrendo un contratto da capogiro al gigante olandese, servendo sul piatto della trattativa una somma che si aggira intorno ai 75 milioni di euro.


Analisi Tecnico/Tattica


Considerato sin dai tempi delle giovanili dell’Ajax uno dei giovani più promettenti, De Ligt è molto dotato fisicamente (1,89cm per 90 kg), bravo con entrambi i piedi e abile nel gioco aereo.
Non a caso molti di voi ricorderanno i gol in Champions, in particolar modo quello segnato alla Juventus, sancendo l’eliminazione della Vecchia Signora e il passaggio dell’Ajax alle semifinali.

Molto bravo negli anticipi difensivi, riesce anche a leggere bene il gioco degli avversari riuscendo ad annullare quasi del tutto le loro proposte offensive.

E’ molto abile anche nell’impostare il gioco, il che lo rende un vero e proprio regista difensivo.
Approdando alla Juventus, molto probabilmente partirà titolare nello scacchiere di Sarri accanto a Giorgio Chiellini.

Fantacalcisticamente de Ligt alla Juve


Nei nuovi schemi difensivi che si stanno delineando nella mente di Sarri, De Ligt molto probabilmente sarà uno dei titolari della coppia difensiva.
Considerando l’età che avanza di Chiellini, troverà più spazio anche Rugani. Senza dimenticare giocatori del calibro di Bonucci o nuovi volti come Demiral.
Con questo gran “carnet” messo a disposizione dalla dirigenza, De Ligt riuscirà a trovare molto spazio durante il corso della stagione, in quanto giocatore di caratura internazionale e con ormai solide esperienze europee (quello che serve alla Juventus, per intenderci).

Consigli Fantacalcio

Dopo l’analisi tecnico-tattica del giocatore e dopo aver parlato di Matthijs come elemento di importanza internazionale, il nostro consiglio è quello di acquistarlo come difensore da 1° slot.

Attenzione! Bisognerà tenere in considerazione le rotazioni difensive con i vari Bonucci e Chiellini. Il nostro consiglio è quello di acquistarlo insieme ad almeno uno di loro, per far in modo di essere sempre coperti (anche se la spesa totale sarà abbastanza onerosa).

Per quanto riguarda i bonus c’è da fare una piacevole parentesi su De Ligt.
È riuscito a siglare 13 reti in 117 presenze con l’Ajax (collezionando 15 cartellini gialli), dimostrando di saper segnare anche a squadre molto preparate tatticamente e difensivamente come Juventus e Tottenham.

Si tratta quindi di un difensore che segna spesso, non solo nel campionato olandese (dove il livello difensivo e tattico delle squadre non è paragonabile a quello dei maggiori campionati europei), ma anche in competizioni di un certo livello.

Oltre ai bonus ricordiamo anche la costanza di questo giocatore che è stato trascinatore dell’Ajax nelle fasi finali di Champions League.

Ci aspettiamo quindi un adattamento abbastanza veloce alle tattiche difensive di Sarri, di conseguenza è un giocatore consigliatissimo.

È semplice quindi pensare ad un suo acquisto come titolare della vostra fantaformazione, schierabile in tutte le partite dove giocherà titolare.

E tu punterai su di lui al fantacalcio? Scrivicelo nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *