Obiang al Sassuolo: cosa fare al fantacalcio?

Ultimo aggiornamento:

Il Sassuolo ha ufficializzato in questi giorni l’acquisto a titolo definitivo di Pedro Obiang dal West Ham. L’ex giocatore della Premier League è una vecchia conoscenza del nostro campionato vista la sua esperienza di 4 anni con la maglia della Sampdoria. Per De Zerbi è un ottimo rinforzo dopo la partenza di Sensi e andrà a giocarsi una maglia da titolare con uno tra Duncan e Locatelli. Prima di analizzare quale sarà il suo ruolo al fantacalcio, andiamo a scoprire quali sono le sue caratteristiche con la consueta analisi tecnico/tattica.

Analisi tecnico/tattica

Obiang è un giocatore classe 1992, alto 185 cm x 75 kg. Ricopre il ruolo di centrocampista centrale o mediano, ma può giocare anche come mezz’ala o addirittura trequartista. Le sue caratteristiche sono note a tutti: ottimo controllo palla, bravo a verticalizzare subito grazie a un’ottima visione di gioco e molto forte fisicamente. Grazie a quest’ultima dote riesce ad avere una buona resistenza e ad intercettare un gran numero di palloni: insomma, un vero e proprio tuttofare! Nel corso della sua carriera ha avut qualche infortunio di troppo. Con l’arrivo a Sassuolo avrà la possibilità di rimettersi in gioco e di ricordare ai suoi fantallenatori le belle annate vissute con la maglia blucerchiata.
Dal punto di vista tattico, i neroverdi si schierano con il consueto 4-3-3, modulo preferito di De Zerbi. Con il centrocampo classico formato da un mediano e due mezze ali, l’ex West Ham può giocare in mezzo con Locatelli e Duncan ai suoi fianchi. Il mister però con l’acquisto di Traore dalla Juventus ha impostato un centrocampo diverso, formato da due mediani e un trequartista (appunto Traore). In questo caso Obiang potrebbe dover giocarsi il posto con uno tra Locatelli e Duncan nel ruolo di mediano o addirittura con il giovane trequartista. Nel corso della sua carriera ha giocato anche con il 4-4-2 (centrocampista centrale) e il 4-2-3-1 (mediano).

Fantacalcisticamente Obiang al Sassuolo

Con il suo acquisto, il Sassuolo ha notevolmente aumentato tasso tecnico ed esperienza a centrocampo. Come detto prima, Obiang partirebbe per conquistarsi un posto nella zona mediana del campo, ma siamo sicuri che a lungo andare De Zerbi si affiderà alla sua esperienza e qualità. Negli anni a Genova le sue prestazioni sono sempre state caratterizzate da una certa costanza e al fantacalcio il suo voto raramente scendeva sotto la sufficienza. Nelle 5 stagioni con la maglia blucerchiata (4 in Serie A) ha totalizzato 139 presenze, 4 reti e 10 assist: pertanto, i bonus, seppur sporadici, non sono mai mancati. Nella sua esperienza in Premier le cose sono leggermente cambiate a causa di qualche infortunio di troppo. Ha totalizzato con gli Hammers 116 presenze, realizzando 3 reti e 3 assist. Quest’anno vorrà migliorare le sue statistiche regalando alla sua squadra e ai suoi fantallenatori tanti bonus.

Consigli Fantacalcio

Arriviamo alla chiusura dell’articolo con il nostro pensiero. Obiang non sarà un low cost per via della sua esperienza e delle sue qualità tecniche, pertanto può essere considerato per il suo ruolo un semi-top. Giocatore abbastanza esperto che può ricoprire un ruolo chiave del vostro centrocampo, nonostante i dubbi sulla titolarità e sulla condizione fisica. Quindi è consigliato un suo acquisto all’asta e su 500 crediti potete arrivare a spendere anche 20/25 fantamilioni. Come dichiarato nella conferenza stampa, lui non vede l’ora ti ritornare a giocare in questo campionato che lo ha lanciato nel grande calcio, e noi siamo curiosi perché nonostante i suoi 27 anni può essere una rivelazione di questa Serie A. Obiang is back!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *