Boateng alla Fiorentina: cosa fare al fantacalcio

Ultimo aggiornamento:

La Fiorentina ha realizzato un colpo di mercato davvero eccezionale! Infatti la squadra del patron Rocco Commisso ha portato a termine una trattativa lampo con il Sassuolo per assicurarsi Kevin-Prince Boateng per le prossime due stagioni. Montella adesso ha a disposizione un attaccante/centrocampista di ottime qualità offensive. Come sempre prima di analizzare quale sarà il suo ruolo in questo fantacalcio andiamo a vedere quali sono le sue caratteristiche principali.

Analisi tecnico-tattica

Boateng è un giocatore classe 1987 e le sue qualità le conosciamo tutti: ottima tecnica, fisico prorompente (185 cm X 86 kg) e ottimo nel movimento senza palla. In queste ultime stagioni è migliorato molto anche nel sacrificarsi per la squadra: davvero un giocatore onnipresente! L’unica pecca che potrebbe avere in questo inizio di stagione è la condizione fisica. Da valutare infatti dopo l’esperienza negativa con il Barcellona. Ma siamo sicuri che Kevin stupirà ancora una volta tutti gli appassionati di questo campionato.

Dal punto di vista tattico, la Fiorentina di Montella gioca con un 4-3-3 e in questo modulo il ghanese si andrà a collocare in attacco come falso nueve a discapito di Simeone. Sempre con il 4-3-3 Boateng ha giocato nel Sassuolo e nel Barcellona (ruolo di falso nueve). E’ stato impiegato anche nel 4-3-1-2 nel Milan di Allegri nel ruolo di trequartista e nel 4-2-3-1 nel Las Palmas e nell’Eintracht Francoforte rispettivamente come esterno di attacco e come trequartista. In sintesi, è un giocatore che può ricoprire qualsiasi ruolo nel reparto offensivo e questo per un 32enne non è cosa da poco! E’lui stesso a dircelo nella sua conferenza stampa di presentazione: “Voglio lasciare il segno in viola, qui mi sento desiderato. Parto come punta, ma sono pronto a giocare anche trequartista o centrocampista“.

Fantacalcisticamente Boateng alla Fiorentina

Kevin è ben noto a tutti i fantallenatori. Con la maglia del Milan ha fatto vedere davvero il suo potenziale nel ruolo di trequartista totalizzando, in 85 presenze, 18 gol e 13 assist in campionato in 3 stagioni e mezzo. Nella scorsa stagione il ritorno in Italia con la maglia del Sassuolo. De Zerbi lo schiera in un ruolo davvero inedito per lui: falso nueve. L’ex Milan si mette subito a disposizione del mister trovandosi molto bene con i compagni e i risultati non mancano: 13 presenze, 4 reti e un assist, regalando anche tante prestazioni oltre la sufficienza. A gennaio poi si trasferisce improvvisamente al Barcellona, ma questa sarà per lui un’esperienza da dimenticare. Adesso è approdato a Firenze per stupire ancora una volta.

Consigli Fantacalcio

Inutile negare che per noi Boateng è un asso nella manica nel mondo del fantacalcio. Si giocherà una maglia da titolare con Simeone, ma siamo sicuri che a lungo andare sarà un titolare inamovibile. All’asta è da considerare come terzo slot visto che è listato attaccante. Pertanto, noi vi consigliamo altamente il suo acquisto, spendendo massimo 30 crediti su 500. Noi siamo dell’opinione che farà un ottimo campionato, con la speranza di vederlo arrivare in doppia cifra sia nei gol sia negli gli assist: acquistatelo senza problemi!

Punterai su di lui? Scrivicelo nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *