Di Francesco alla Spal: cosa fare al Fantacalcio?

Ultimo aggiornamento:

Federico di Francesco è un esterno d’attacco approdato da poco alla Spal.

Cresciuto nelle giovanili del Pescara, di cui diviene capitano della squadra primavera nel 2012-2013, nei primi mesi del 2013 viene aggregato alla prima squadra dove fa il suo esordio in Serie A nella trasferta contro il Parma del 23 marzo 2013, persa per 3-0. Nel mese di agosto viene acquistato dal Parma e immediatamente girato in prestito al Gubbio.

Il 25 giugno 2015 diventa un giocatore svincolato dopo il fallimento del Parma Calcio, a seguito del quale, arriva a parametro zero alla Virtus Lanciano. A seguito di un’ottima stagione nel campionato cadetto, è il Bologna a prelevarlo, a titolo definitivo. L’11 settembre 2016 mette a segno il suo primo gol in Serie A nella partita vinta dal Bologna per 2-1 contro il Cagliari. Il 4 luglio 2018 passa a titolo definitivo al Sassuolo, in un’operazione con scambio di Falcinelli che dai neroverdi passa ai felsinei. Ora cerca fortuna e continuità alla Spal.

Tecnico/Tattico

Esterno d’attacco, può agire su entrambe le fasce. Il calciatore è dotato di buona velocità e possiede una discreta tecnica di base che gli consente di avere un buon dribbling. La buona rapidità nei movimenti e gli ottimi tempi di inserimento lo rendono un calciatore pericoloso per le difese avversarie. Di Francesco è sicuramente un calciatore talentuoso che però, fino ad ora, ha deluso le aspettative. A 25 anni ancora non ha fatto quel salto di qualità che in molti si aspettavano, probabilmente più per limiti caratteriali che altro.

Fantacalcisticamente Di Francesco

Giocatore duttile che può svariare sulle fasce sia destra che sinistra, alla Spal raccoglie la pesante eredità di Lazzari. Il suo compito è farlo rimpiangere anche se sarà tutt’altro che facile. Nelle gerarchie di semplici dovrebbe partire come titolare, quindi potrebbe essere una buona scommessa per completare la rosa.

Lo scorso anno la squadra emiliana è stata una piacevole sorpresa, praticando un calcio propositivo e creando sulle fasce il maggior numero di occasioni.Tutti fattori che potrebbero giustificare l’acquisto del giocatore ex bologna.

Consigli Fantacalcio

Federico di Francesco è un calciatore dal profilo giusto per occupare il 7-8 slot, almeno inizialmente.

Su un budget di 500 milioni si può investire 1-2% per lui. Probabilmente, sotto la guida del tecnico Semplici, riuscirà a fare una stagione monstre, del resto se Petagna è diventato un bomber Di Francesco può fare il salto di qualità.

Alla luce di tutto questo, punterai su di lui?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *