Asta Fantacalcio: rosa con 250 crediti e quotazioni Gazzetta dello Sport

Ultimo aggiornamento:

Moltissimi ci chiedono, e lo chiedono agli altri fantallenatori, pareri su una possibile rosa per questa stagione partendo da 250 crediti. Ovviamente è impossibile creare una rosa per chi fa l’asta perché le dinamiche sono troppo particolari. Useremo, quindi, come base le quotazioni attuali della Gazzetta dello Sport. Nel fantacalcio che abbiamo in mente si applicherà il modificatore della difesa e quindi cercheremo di costruire una squadra che possa adattarsi al 4-3-3 o al 3-4-3. E’ evidente che la rosa che scriveremo in questo articolo vale per chi fa l’asta in questi giorni. Il mercato può sempre stravolgere tutto.

Portieri

Eravamo un po’ in dubbio perché ci piaceva la scommessa Joronen, ma sarebbe stato un suicidio non affiancargli anche un portiere che gioca in una squadra più affidabile. La nostra griglia portieri ci dice che il miglior abbinamento sarebbe stato con il portiere del Lecce (da escludere per ovvi motivi), poi con l’Atalanta e subito dietro Torino, Udinese e Sampdoria. Il costo per due portieri di questo livello, però, sarebbe stato troppo alto. Abbiamo quindi deciso di puntare sulla sicurezza di Donnarumma (18 crediti), utilissimo anche in ottica modificatore. Speriamo non lasci il Milan! Insieme a lui prendiamo il suo vice, Reina (1 credito) e una “scommessa” che scommessa non è: Buffon. Con soli 2 crediti ce lo portiamo a casa e potrebbe riservarci qualche gioia. Per i numeri 1 abbiamo speso 21 crediti, ma dovremmo essere al sicuro e soprattutto in ottime mani.

Difensori

Come sappiamo tutti, dobbiamo puntare su 8 difensori e visto che c’è la possibilità di sfruttare il modificatore sarà importante cercare giocatori dalla sufficienza assicurata e portatori di qualche bonus (questo a prescindere dal modificatore). Meglio, quindi, dare un occhio ai terzini più che ai centrali, senza però ignorare del tutto questi ultimi.

La nostra prima scelta è Vavro (8) che dovrebbe avere il posto da titolare assicurato nonostante la concorrenza. La sufficienza potrebbe essere quasi sempre garantita e magari potrebbe regalarvi anche qualche bonus. Un difensore da prendere è Barreca (7). Nel 3-5-2 di Andreazzoli il ruolo di centrocampista esterno dovrebbe essere suo, anche se l’arrivo di Pajac potrebbe complicare le cose. Il fatto di giocare più avanzato potrebbe consentirgli di portare a casa qualche bonus in più. Il terzo difensore è Lirola (11) che lo scorso anno è stato uno dei migliori e potrebbe ripetersi. La Fiorentina, seppur a rilento, sta cercando di costruire una squadra interessante. Poi ci affidiamo alla coppia Benzar (6) e Murru (8) sperando che ripaghino la nostra fiducia. Completano il reparto il gigante Dijks (6) che quest’anno potrebbe fare molto bene (i numeri li ha), Kumbulla (1) e Mangraviti (1). Gli ultimi due servono solo per fare numero. Ecco che per i difensori abbiamo investito 48 crediti. Ce ne restano 181 per i due reparti più importanti.

Centrocampisti

Come detto, la nostra idea è quella di poter giocare con il 4-3-3 per sfruttare il modificatore o con il 3-4-3. Il primo su cui siamo certi di dover puntare è Suso (21). Da lui ci aspettiamo la sufficienza quasi sempre garantita e anche qualche +3. Diamo fiducia anche a Nainggolan (22) che con il ritorno a Cagliari vuole dimostrare di essere ancora il giocatore decisivo di qualche stagione fa. Potrebbe davvero essere uno dei migliori quest’anno. Sensi (12) sta facendo benissimo e quindi può far parte anche lui della nostra rosa. Il prezzo scelto dalla Gazzetta è davvero un regalo e non possiamo non scartarlo. Insieme a loro prendiamo anche D’Alessandro (8) che vuole rilanciarsi. Il 3-5-2 di Semplici potrebbe essere perfetto per l’esterno italiano. Da prendere anche Spalek (9). Non costa moltissimo e potrebbe portare qualche bonus interessante. Puntiamo sulla scommessa Malinovskiy (12). Parte come riserva, ma con la Dea impegnata in Europa, è possibile che giochi spesso in campionato. L’investimento è contenuto, ma i risultati potrebbero essere interessantissimi. I restanti due posti li “sprechiamo” con André Anderson (2) e Agoumé (1). Attenzione al primo dei due che potrebbe anche giocare qualche minuto qua e là.

Per chi fa l’asta adesso (ma proprio adesso), consigliamo vivamente di prendere Verdi. Dovrebbe partire e al Torino potrebbe davvero essere il colpo del vostro fantacalcio. Ad oggi la sua valutazione è di 12. Sbarcato a Torino, la sua quotazione crescerà decisamente.

Per il centrocampo, alla fine, abbiamo investito 87 crediti. Ce ne restano 94 per l’attacco.

Attaccanti

Per questo reparto ci servono 3 bocche di fuoco e 94 crediti dovrebbero bastarci. Il primo su cui vogliamo puntare è Mertens (32). L’anno scorso era partito in panchina, ma poi Ancelotti non ne ha praticamente più fatto a meno e il belga ha ripagato la fiducia. In casa Inter la situazione attaccanti è complessa perché non è chiaro se Icardi andrà via o meno, ma noi ci affidiamo a Lautaro Martinez (28). Secondo noi potrebbe essere il suo anno! Il terzo titolare del nostro reparto offensivo sarà Alfredo Donnarumma (19). Per lui 25 goal in 32 partite di Campionato nella passata stagione. La Serie A è un’altra cosa, ma perché non credere in un Ciccio Caputo-bis? Proviamo a puntare anche su Lapadula (13) che dovrebbe guidare l’attacco leccese. 1 credito lo “buttiamo” su Adekanye. Se ne parla davvero bene e, soprattutto per chi gioca con le riconferme, potrebbe essere una buona scommessa. L’ultimo slot lo affidiamo a Esposito (1). E’ giovane e ha tempo per crescere, ma qualche spezzone di partita potrebbe giocarlo.

Ecco quindi la nostra rosa:

4-3-3 con modificatore: Donnarumma; Vavro, Barreca, Lirola, Murru; Suso, Nainggolan, Sensi; Mertens, Lautaro Martinez, Donnarumma.

In panchina: Reina, Buffon; Benzar, Dijks, Kumbulla, Mangraviti; Spalek, D’Alessandro, Malinovskiy, André Anderson, Agoumé; Lapadula, Adekanye, Esposito.

3-4-3 senza modificatore: Donnarumma; Barreca, Lirola, Murru; Suso, Nainggolan, Sensi, Splaek; Mertens, Lautaro Martinez, Donnarumma.

In panchina: Reina, Buffon; Vavro; Benzar, Dijks, Kumbulla, Mangraviti; D’Alessandro, Malinovskiy, André Anderson, Agoumé; Lapadula, Adekanye, Esposito.

Giochi con le quotazioni di Fantacalcio.it? Leggi la nostra rosa con 250 fantamilioni dopo la prima giornata.

E se devi ancora fare l’asta, non perderti la descrizione di ogni singolo giocatore sulla nostra guida! E’ sempre aggiornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *