Skrtel all’Atalanta: cosa fare al fantacalcio

Ultimo aggiornamento:

L’Atalanta dopo la partenza di Mancini è riuscita a piazzare un colpo in difesa davvero incredibile. Per la prossima stagione vestirà la maglia della Dea lo sloveno Martin Skrtel. Il 34enne (a dicembre ne compie 35) avrà la possibilità di giocare per la prima volta nel nostro campionato e di partecipare al torneo più importante in Europa, la Champions League. Adesso andiamo ad analizzare nel dettaglio quali sono le sue caratteristiche.

Analisi tecnico/tattica

Skrtel è un giocatore alto 191 cm per un peso di 85 kg. Lo sloveno grazie al suo fisico prorompente riesce a vincere quasi sempre tutti i contrasti contro gli avversari, anche con interventi molto al limite. Stesso risultato nei duelli aerei ed è molto bravo nell’anticipo. Gode anche di una discreta tecnica grazie alla quale riesce a impostare il gioco da dietro. La sua principale pecca è quella di collezionare troppi cartellini con la conseguenza di essere spesso squalificato. Inoltre, in queste ultime stagioni ha subito diversi infortuni. Le sue condizioni sono quindi da verificare.

Dal punto di vista tattico c’è poco da dire. Ha giocato sempre come difensore centrale, ruolo che occuperà anche con la maglia della Dea. Nel 3-5-2 può essere utilizzato sia a destra sia a sinistra nel terzetto difensivo e sarà una delle prime volte che il gigante sloveno giocherà in una difesa a tre, visto che nella sua carriera ha sempre giocato in un sistema di gioco composto da quattro difensori.

Fantacalcisticamente Skrtel all’Atalanta

Skrtel si appresta ad affrontare per la prima volta il nostro campionato e di conseguenza il mondo del fantacalcio. Analizzando le sue statistiche possiamo dire che sarà un difensore che porterà più malus che bonus. Se da un lato abbiamo le sue 28 reti in 577 presenze con le maglie di Trencin, Zenit, Liverpool e Fenerbahce (non poche per un difensore centrale a tutti gli effetti), dall’altro lato abbiamo molti cartellini e squalifiche subite nel corso della sua lunga carriera. Tanto per cambiare, la sua titolarità non è scontata. Infatti il mister ha fatto capire che “il posto fisso” in difesa non ce l’ha nessuno, tanto meno l’esperto difensore sloveno. Al momento partirà dietro nelle gerarchie pronto a sfruttare le chance concesse dal mister.

Consigli Fantacalcio

Concludiamo il discorso fantacalcistico con un nostro breve pensiero sul giocatore. Skrtel è un ottimo difensore, ma non sarà titolare fisso. Come detto già nella nostra guida, l’ex Fenerbahce è stato acquistato soprattutto per la Champions anziché per il campionato. Inoltre le sue condizioni fisiche sono da valutare durante la stagione. Per l’asta è consigliato acquistarlo solamente in coppia con uno dei compagni di difesa: su 500 crediti spendetene massimo 15 o 20.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *