Shakhov al Lecce: cosa fare al fantacalcio?

Ultimo aggiornamento:

Il mercato in entrata per la squadra di Liverani porta anche il nome di Yevhen Shakhov. L’ucraino arriva dal PAOK Salonicco a titolo definitivo. Prima di dare un giudizio affrettato, conosciamo meglio quali sono le sue potenzialità tecniche.

Analisi tecnico/tattica

Yevhen Shakhov è un centrocampista classe 1990, alto ben 190 cm. Nel corso della sua carriera ha sfruttato al meglio il suo fisico prorompente che gli consente di rubare tanti palloni e di vincere quasi sempre i duelli in mezzo al campo. Inoltre, pur essendo un mediano di natura, è bravo negli inserimenti senza palla permettendo così alla sua squadra di creare superiorità numerica nell’aria avversaria. L’unico difetto è la troppa foga agonistica che comporta tanti, troppi, cartellini.

Yevhen, come detto in precedenza, nasce mediano ma nel corso della sua carriera ha giocato anche come mezzala. Proprio per la sua duttilità, la squadra salentina lo ha acquistato e nel 4-3-1-2 l’ucraino si colloca nei tre di centrocampo come mezzala. Nelle stagioni scorse ha giocato anche nel 4-2-3-1 agendo come mediano difensivo e con la maglia del Dnipro nel 4-5-1 come mezzala. Aldilà del ruolo che ricoprirà nella sua nuova squadra, il mister sa di poter affidare le chiavi del centrocampo a un giocatore come l’ucraino che in questi anni di esperienza nel campionato greco è riuscito a conquistare la convocazione nella Nazionale di appartenenza.

Fantacalcisticamente Shakhov al Lecce

Shakhov è alla sua prima esperienza nel nostro campionato e si presenta con dei dati abbastanza convincenti. Con la maglia del Dnipro, indossata per ben 9 stagioni, ha collezionato 127 presenze con 17 reti e 13 assist. A prima vista possono sembrare poche le reti segnate, ma la particolarità sta nel fatto che sono state fatte quasi tutte da mediano! La statistica delle reti si allarga ancora di più con le ultime tre stagioni con la maglia del PAOK Salonicco: 117 presenze, 21 reti e 7 assist. Un centrocampista con il vizio del goal!

Consigli Fantacalcio

Il nostro giudizio per Shakhov si può considerare abbastanza positivo ma con qualche dubbio. Sarà un buon centrocampista low cost su cui scommettere qualche credito in leghe numerose (10 al massimo su 500 crediti). L’incognita principale riguarda l’adattamento al calcio italiano e il rischio di un flop è abbastanza concreto. Sta di fatto, però, che il nuovo centrocampista del Lecce ha dalla sua una grande esperienza e pertanto potrebbe mettersi in mostra e disputare un campionato degno di nota.

Scopri tutti gli altri nuovi arrivi oppure leggi l’analisi di tutta la Serie A nella nostra Guida all’Asta di Fantacalcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *