Balotelli al Brescia: cosa fare al fantacalcio?

Ultimo aggiornamento:

10 agosto. Mare. Fuori una leggera brezza rinfresca l’aria e dà un po’ di tregua dopo una giornata torrida. Stasera, però, non si esce, stasera c’è l’asta del fantacalcio. Siamo chiusi in casa e la temperatura è altissima. L’asta è iniziata da ore, le squadre sono quasi al completo. Poi viene chiamato il nome di Donnarumma (Brescia). 10, 13, 15, 17 … 17 e 1, 17 e 2 … aggiudicato. Il fantallenatore che è riuscito a prenderlo festeggia. Pensava di pagarlo di più e invece ha in rosa un ottimo 3° slot che gli garantirà probabilmente almeno 10 goal. Nei giorni successivi, però, si parla di un possibile arrivo di Balotelli al Brescia. Ecco che l’umore del fantallenatore cambia, la goccia che gli scende sul viso è un misto di sudore e lacrime. Sa che l’arrivo di Mario alle Rondinelle toglierebbe inevitabilmente spazio a Donnarumma (o al compagno di reparto Torregrossa). Lui spera, prega che il Flamengo convinca Super Mario. Non succede. Balotelli è ufficialmente un nuovo calciatore del Brescia. Lo sfortunato fantallenatore vive il suo personale dramma fantacalcistico. E pensare che la stagione non è nemmeno iniziata. Però, caro fantallenatore, non disperare perché non è assolutamente detto che sia Donnarumma a stare in panchina. Rischia grosso anche Torregrossa.

Ecco, ci immaginiamo più o meno così il Ferragosto di chi ha fatto l’asta nei giorni scorsi e ha deciso di puntare su Donnarumma.

Ma ora parliamo di Balotelli, anche se tutti lo conosciamo fin troppo bene.

I numeri

Vediamo cosa ci raccontano i numeri della carriera di Balotelli. Partiamo da quelli positivi. 156 goal in 377 partite, oltre a 34 assist. Poco meno di un goal ogni due partite quindi. Ottima media! Gli assist, al contrario, scarseggiano, ma qualche +1 ogni tanto arriva. Nella passata stagione sono state 25 le presente con 8 goal e 1 assist. Non benissimo, ma è anche vero che in molti casi ha giocato solo spezzoni di partita.

Ora veniamo alle note dolenti. In 377 partite è riuscito a farsi ammonire ben 118 volte e a farsi espellere 11 volte (5 volte per doppia ammonizione). Insomma, il malus è praticamente garantito, una volta ogni 3 partite. Se decidete di puntare su di lui, mettete in conto di perderlo per qualche giornata per squalifica nel corso della stagione.

Balotelli al Brescia

E’ evidente che Balotelli arriva a Brescia per fare il titolare. Non da subito visto che dovrà scontare 4 giornate di squalifica rimediate nella passata stagione. Tornerà giusto per sfidare la Juventus! A inizio campionato, quindi, la coppia d’attacco sarà composta da Torregrossa e Donnarumma (per la gioia del nostro amico fantallenatore). Una volta tornato dalla squalifica, però, Mario reclamerà spazio. Questo mese gli servirà anche per ritrovare la forma, visto che non si è allenato granché nell’ultimo periodo. A quel punto, nel 4-3-1-2 di Corini giocherà come prima punta insieme a uno tra Torregrossa e Donnarumma. Difficile capire oggi al posto di chi. Possibile che a seconda delle partite il mister decida di affiancargli l’uno o l’altro.
Balotelli non è il tipico attaccante statico (alla Icardi per capirci), ma ama muoversi sul fronte d’attacco e potrebbe anche aprire spazi per il suo compagno di reparto e per gli inserimenti del trequartista e delle mezzali. Questo potrebbe diminuire eventualmente i +3, ma aumentare i +1 e alzare soprattutto il voto di base.

Consigli per il fantacalcio

C’è poco da dire sotto questo punto di vista. Balotelli ha i numeri per fare bene, bisogna solo sperare che ne abbia anche la voglia. Per la prima volta in carriera giocherà in una squadra che ha come obiettivo la salvezza e lui sarà la stella indiscussa. Da capire se reggerà questo peso o se la pressione lo rednerà ancora più nervoso del solito. Tutte variabile da tenere in considerazione all’asta.
Sembrerà una contraddizione, ma consideriamo Mario un secondo slot in leghe a 8 e un primo in leghe più numerose, ma pur sempre una scommessa. Impossibile, infatti, prevedere l’impegno che ci metterà.
In canna, secondo noi, ha tra i 10-15 goal. Rigori e punizioni saranno praticamente tutti suoi (il praticamente riguarda le punizioni, non certo i rigori). Per lui potete spendere tra l’8 e il 13% del budget, non di più. Potreste pagare il nome più che le prestazioni, quindi non fatevi prendere dai rilanci e fermatevi in tempo!

Attenzione ai malus! Balotelli è una testa calda, come dimostra anche l’ultima squalifica subita, e i cartellini sono sempre dietro l’angolo.

Scopri tutti gli altri nuovi arrivi oppure leggi l’analisi di tutta la Serie A nella nostra Guida all’Asta di Fantacalcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *