Arana all’Atalanta: cosa fare al fantacalcio

Ultimo aggiornamento:

L’Atalanta quest’anno è chiamata a lottare su più fronti! E che fronti!! Dovrà confermarsi in campionato, ben figurare in Coppa Italia e, infine, affrontare la Champions League! Per fare questo mister Gasperini ha chiesto e ottenuto una rosa più ampia rispetto all’anno precedente. E’ in questo contesto che va inserito Guilherme Arana, terzino sinistro brasiliano, ex Siviglia.

Andiamo a vederne le caratteristiche specifiche e l’analisi per il Fantacalcio.

Analisi tecnico/tattica di Arana

Arana (paulista, nato nel 1997) è il classico laterale brasiliano. Lui dice di ispirarsi a Roberto Carlos, come è scritto sulla sua scheda di Wikipedia. Visto nella prima partita italiana, dove ha giocato nel finale di partita contro il Torino, l’impressione è che la somiglianza con l’ex Inter e Real Madrid non sia così marcata. Arana è un giocatore che pare piuttosto tecnico e agile (non si nota , almeno per il momento la potenza che sprigionava nella corsa e nel tiro R. Carlos), disciplinato tatticamente, bravo nel metterla in mezzo col cross basso che sembra usato almeno quanto quello alto.

Nel Siviglia, dove ha giocato per un anno e mezzo, non ha avuto tantissime opportunità di mettersi in mostra. Da Gennaio 2018 il brasiliano ha collezionato sole 12 presenze con 0 gol e 0 assist all’attivo. Questi numeri non vogliono essere necessariamente una bocciatura ma una presa d’atto dell’andamento delle prestazioni di questo ragazzo in terra spagnola. Meglio è andata in Brasile dove, con il Corinthias, in 32 presenze, nel campionato 16/17 ha fatto 2 gol e 3 assist (fonte Transfermarkt).
Nello schema di Gasperini (3-4-1-2 o 3-4-2-1) sarà sicuramente impiegato come quarto di centrocampo di sinistra.

Fantacalcisticamente Arana all’Atalanta

I numeri in prospettiva fantacalcistica, purtroppo per lui, sono al momento impietosi. Partendo dalla possibilità di giocare, il suo tasso di probabile titolarità è piuttosto basso. Difficile che, almeno in tempi brevi, Arana riesca a ribaltare le gerarchie interne. Ad oggi il brasiliano parte dietro a Gosens e, probabilmente anche al duttile Castagne, che se la cava sia a destra che a sinistra. Parlando dei voti, quando verrà schierato, possiamo invece avere una buona fiducia. Per quanto riguarda i bonus è da vedere molto come lo utilizzerà Gasperini, i laterali sono portati spesso anche al tiro, oltre che al cross. Infine, controllando l’andamento dei cartellini, riteniamo di essere davanti ad un giocatore che difficilmente porterà consistenti malus. Ribadiamo comunque che a monte c’è il rischio di una grossa probabilità di fare un campionato da terza scelta. Ovviamente non glielo auguriamo.

Consigli Fantacalcio

Considerato quanto detto sopra riteniamo di non consigliare Arana per l’acquisto. E’ difficile anche consigliarlo in coppia perché, sulla sinistra la prima scelta potrebbe essere Gosens e la seconda Castagne. Piuttosto, se dovesse convincere Gasperini a tal punto da ribaltare le gerarchie interne, consideriamolo come svincolato a campionato iniziato. Se dovesse scalare le posizioni e diventare la prima riserva o addirittura titolare (magari per infortunio degli altri), può essere una scommessa.

Scopri tutte le altre schede pubblicate nella sezione Nuovi Volti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *