Fernando Llorente al Napoli: cosa fare al fantacalcio?

La pausa nazionali è anche un momento di riflessione, dove analizzare le proprie squadre, quelle degli avversari e gli svincolati. L’ultimo acquisto del Napoli, di questa sessione di calciomercato estivo, è stato Fernando Llorente. Lo spagnolo è tornato in Italia e vestirà la maglia dei partenopei. Ma andiamo a scoprire le sue caratteristiche in ottica Fantacalcio.

Caratteristiche tecnico/tattiche di Fernando Llorente

Fernando Llorente è il classico attaccante da area di rigore. Il numero 9 sulle spalle ricorda il classico centravanti di un tempo: alto, forte fisicamente, bravo di testa e in grado di far salire la squadra. Il tecnico Ancelotti ha dichiarato che al Napoli mancava un calciatore con le sue caratteristiche. Lo spagnolo aumenterà la qualità del reparto offensivo partenopeo, dando una nuova alternativa alla manovra dei campani. Il calciatore sa bene che è arrivato a Napoli non per fare il titolare visto che nelle gerarchie ci sono prima Milik e Mertens. Lo spagnolo sembra destinato a sostituire il polacco, ma attenzione perché “Ciro” Mertens potrebbe agire spesso come falso nueve.

Fantacalcisticamente Fernando Llorente al Napoli

Come abbiamo già accennato in precedenza, Llorente non parte come titolarissimo. Nella sua carriera ha giocato 558 partite, segnato 173 gol e realizzato 58 assist (fonte transfermarkt). Non un calciatore dal bonus assicurato ma sicuramente dall’ottimo rendimento visto che il suo contributo per la squadra riesce a darlo con costanza. Un esempio lampante sono le prestazioni in Champions League dello scorso anno, che hanno permesso al Tottenham di arrivare in finale.

Consigli Fantacalcio

Il suo acquisto è consigliato solo ed esclusivamente in coppia con Milik. L’alternanza con il polacco potrebbe diventare frequente con l’inizio delle altre competizioni e lo spagnolo potrebbe trovare più spazio in campionato. A insediare il ruolo di punta centrale c’è anche Mertens. Non sprecate più del 4-5% del budget per lui e accoppiatelo con un altro degli attaccanti campani, meglio se con Milik. L’alternativa è prenderlo a prezzo d’asta in leghe dove non c’è limitazione per il numero di attaccanti da possedere in rosa.

E tu punterai su Fernando Llorente? Scrivicelo nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *