Sconsigliati 8ª giornata: 5 big da evitare

Ultimo aggiornamento:

Finalmente torna il fantacalcio! La sosta per le nazionali è sempre pericolosa per i nostri fantacampioni e anche stavolta ha mietuto vittime illustri! Non perdiamo altro tempo e scopriamo i 5 big da evitare nella 8ª giornata.

Sconsigliati 8ª giornata: ecco i 5 big da evitare

Cuadrado (Juventus vs Bologna)

Iniziamo dal centrocampista della Juventus. A dire il vero Cuadrado, anche se listato centrocampista, andrà a ricoprire il ruolo di terzino destro nello scacchiere di Sarri. La sua appetibilità per questo scende sensibilmente. Inoltre avrà più compiti difensivi e quindi sarà a rischio malus. Ricordiamo che Cuadrado è reduce dalle trasferte internazionali, quindi potrebbe tornare scarico a Torino. L’avversario di turno non è di quelli più ostici, ma avrà a che fare con il folletto Sansone. Da schierare solo se in emergenza.

Calhanoglu (Milan vs Lecce)

Il match di qualificazione tra Turchia e Albania ha restituito il sorriso a Hakan. Ma basterà per riprendersi il Milan? Per ora crediamo di no. Hakan non sembra rientrare negli schemi e dettami tattici del nuovo mister Pioli. Nel 4-3-3, a centrocampo avrà la forte concorrenza del trio Kessie’, Biglia e Paquetà. Mentre in attacco non sembra esserci spazio visto l’utilizzo dei vari Suso, Piatek, Leao, Rebic. Calhanoglu sarà il classico 12° uomo pronto a subentrare a una delle mezze ali o in qualche occasione all’esterno d’attacco. Difficile schierarlo titolare per i nostri fantallenatori visto il ridotto minutaggio e i non confortanti numeri fino ad ora. Valutate le alternative.

Candreva (Sassuolo vs Inter)

E chi dimentica la sua espressione stupita dopo quel missile terra aria che si insacca sotto il sette contro il Lecce? Ecco, è l’ultimo bel ricordo! Nonostante una discreta media voto, Candreva purtroppo non ha più portato bonus pesanti e la auto-candidatura di Lazaro comincia a farsi importante. Ci si aspettava dal buon Antonio almeno qualche assist in più nel suo score. Tra i centrocampisti dell’Inter è quello che garantisce meno incursioni offensive. La trasferta di Sassuolo potrebbe riservare più di qualche insidia. Polveri bagnate.

Pau Lopez (Sampdoria vs Roma)

10 reti subite in 7 partite non è un buon rullino di marcia per un portiere semi-top come Pau Lopez. Il gioco offensivo di Fonseca non lo favorisce e crediamo che la trasferta di Genova non sia la più adatta per ricercare un “clean sheet”. La nuova Sampdoria targata Ranieri, vorrà ben figurare davanti al proprio pubblico e ci aspettiamo un Quagliarella arrembante. L’innesto di Smalling sembra aver dato più garanzie, ma le lacune difensive restano molte. E’ schierabile se cercate il classico voto 6 da modificatore.

Boateng (Brescia vs Fiorentina)

A.A.A. cercasi “Boa”. Solo 6 minuti collezionati nelle ultime 3 giornate di campionato. Non parte titolare dalla trasferta di Genova alla seconda giornata. Non ha più i galloni da rigorista. Può bastare? Anche domenica potrebbe partire dalla panchina visto che Chiesa sembra aver recuperato dall’infortunio in nazionale. Probabile che entri a partita in corso, ma non ci convince ancora. Potrebbe essere interessante come 12° uomo dalla panchina, ma ve ne parleremo in un altro articolo.

Dopo gli sconsigliati 8ª giornata, non perderti i nostri articoli sui consigliati di giornata (metteremo i link non appena disponibili).

Scommesse low cost per la 8ª giornata

Portieri consigliati 8ª giornata di Serie A

Difensori da modificatore 8ª giornata

Centrocampisti consigliati 8ª giornata di Serie A

Attaccanti consigliati 8ª giornata di Serie A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *