Sconsigliati 14ª giornata: 5 giocatori da evitare

Eccoci di nuovo a studiare le formazioni dopo il penultimo turno di Champions League! Chi farà le nostre fortune? Attenzione ai fantacampioni che potrebbero deludere le nostre aspettative. Non indugiamo oltre, di seguito troverete i 5 giocatori da evitare per la 14ª giornata.

Petagna (Inter – Spal)

Partiamo dal nostro fidato “PetagnOne”. La Spal lontano da casa ha raccolto pochissimi punti, il gioco latita e la fase offensiva risulta molto sterile. I palloni giocabili per Petagna sono davvero pochi, e contro l’Inter a San Siro sarà molto dura per lui marcare il tabellino. La sua sarà una partita di lotta e sacrificio. Rimane il rigorista della squadra e pensiamo possa essere l’unico modo di poter segnare.. ma attenzione, in tal caso si troverà davanti un certo Handanovic.. “fantallenatore avvisato, mezzo salvato”.

Cistana (Brescia – Atalanta)

Uno dei migliori giovani prospetti italiani, Andrea Cistana fin dalle prime uscite ha impressionato per media voto e propensione offensiva. Poi, un calo netto di prestazioni, complice il non felice momento delle rondinelle e lo stato confusionale dovuto al cambio allenatore. Davanti a sè troverà un’Atalanta galvanizzata dalla vittoria in Champions e un Ilicic riposato in più in attacco. Il brutto voto è dietro l’angolo. Rimane schierabile se siete in emergenza, ma la media voto di 5.92 e la tendenza al giallo non sono di buon auspicio. Riposo in attesa di tempi migliori.

Schone (Genoa – Torino)

Il “2-7-2” di Thiago Motta ha mietuto una vittima illustre. L’ex padrone del centrocampo dei “Lancieri” viene da una deludente panchina nella trasferta emiliana. Inoltre il suo gioco macchinoso poco si sposa con i dettami tattici del mister. Sicuramente una delle più cocenti delusioni fino ad ora per tanti fantallenatori che avevo considerato il buon “Lasse” un semitop di sicuro affidamento. Media voto del 5.79 e un solo gol all’attivo ne fanno un profilo da mettere in panchina senza pensieri. Riuscirà a risollevarsi? Al momento lasciatelo in panchina.

Duncan (Juventus – Sassuolo)

A inizio stagione molti fantallenatori hanno strabuzzato gli occhi ammirando le prestazioni di Duncan che aveva inanellato una serie di partite condite da bonus leggeri e pesanti. Poi? Un calo drastico di prestazioni e una poca presenza in fase offensiva hanno fatto si’ che diventasse un panchinaro fisso in molte fantarose. La trasferta di Torino è la peggiore sulla carta, avrà compiti difensivi e il malus è molto probabile. Rimane schierabile solo in partite abbordabili. Rimandato.

Musso (Lazio – Udinese)

La difesa impermeabile dell’Udinese di inizio stagione è un lontano ricordo. Musso offre solitamente prestazioni all’altezza, infatti la sua media voto è di 6.35. Il problema è il numero di gol subiti. Impossibile da preventivare un’ottima partita e conseguente “clean sheet“, oppure una goleada anche contro squadre alla portata. Di fronte troverà una delle più prolifiche coppie d’attacco d’Europa. Tra l’altro, la Lazio ha segnato sempre almeno 2 gol nelle ultime 10 partite. Valutate molto attentamenete le alternative.

E voi cosa ne pensate? Fateci sapere se schiererete o meno questi giocatori.

Non perderti i nostri articoli sui consigliati per la 13ª giornata (metteremo i link non appena disponibili).

Scommesse low cost 14ª giornata

Portieri consigliati 14ª giornata

Difensori consigliati 14ª giornata

Centrocampisti consigliati 14ª giornata

Attaccanti consigliati 14ª giornata



 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *