Difensori consigliati 24ª giornata di Serie A

Pronti per un nuovo weekend di calcio e di spettacolo? Giornata intensa quella che si appresta a iniziare con partite importanti in tutte le zone della classifica (Lecce-Spal, Atalanta-Roma e Lazio-Inter su tutte). In questo articolo vogliamo consigliarvi i difensori che a nostro avviso vi potranno regalare delle gioie fantacalcistiche. Ecco a voi, cari lettori, i difensori consigliati per la 24ª giornata di Serie A

Difensori consigliati 24ª giornata di Serie A

Lecce Vs Spal

Iniziamo la nostra analisi con il match del Via del Mare tra due squadre che lottano per la salvezza, ma che stanno vivendo momenti diametralmente opposti. In casa Lecce morale alle stelle dopo la vittoria contro il Torino e quella di Napoli. Liverani si affiderà al solito quartetto difensivo composto da Rispoli, Lucioni, Rossettini e Donati, anche se il primo è insidiato da Calderoni. Considerato il probabile cambio di modulo di Di Biagio, che dovrebbe giocare con tre punte, siamo un po’ restii a consigliarvi i due terzini, mentre a nostro avviso potrebbero fare bene Lucioni e Rossettini che, di conseguenza, si possono schierare. 

In casa Spal arriva un nuovo allenatore, Di Biagio, che dovrebbe puntare sulla difesa a 4 dopo gli anni a 3 di Semplici. In tal caso la Spal potrebbe aver bisogno di un periodo di assestamento con conseguenti handicap a livello difensivo. In ogni caso, alcune piccole ma significative certezze rimangono e prendono la forma di Bonifazi, consigliato. Un po’ dietro nelle nostre preferenze Reca, che ha comunque dimostrato di aver il passo per giocare come terzino basso. No a Cionek come terzino destro e in ballottaggio con Tomovic e a Vicari quasi mai positivo e in dubbio per un leggero problema fisico. 

Vi ricordiamo che per questa partita potrete aspettare le formazioni ufficiali per prendere le vostre decisioni. 

Bologna Vs Genoa

Il Bologna è reduce da due vittorie consecutive che hanno decisamente tranquillizzato la piazza ma che, conoscendo Mihajlovic, non hanno per niente soddisfatto la fame di vittorie della squadra. La partita contro il Genoa dirà molto sull’ultima parte della stagione dei felsinei. Dal punto di vista difensivo, la partita si presta all’utilizzo dei giocatori del Bologna visto che il Genoa, sebbene in un buon momento di forma, non brilla in doti offensive. Per questo Tomiyasu (tra le nostre scomesse low cost) e Bani rientrano tra i consigliati. Danilo Lar, reduce da alcune partite comunque non positive, si può lasciare in disparte. Stesso discorso per Denswil. 

Dall’altra parte, oltre al solito Criscito, rigorista e capitano di una squadra che non vuole mollare la massima serie non ci convince particolarmente nessuno. Masiello per non restare in 10. Romero potrebbe non essere della partita per una leggera distorsione al ginocchio. Al suo posto Soumaoro. Il suo esordio è stato quasi perfetto, ma per questo turno lo lasceremmo fuori.

Atalanta Vs Roma

Partita dal valore enorme quella di Bergamo tra due squadre che segnano tanto ma concedono altrettanto. Le scelte difensive devono essere perciò coerenti con questa affermazione con la consapevolezza che, ad ora, l’Atalanta ha decisamente qualcosa in più. La certezza in casa orobica si chiama Robin Gosens, mentre Castagne e Hateboer sono in perenne ballottaggio e, per questa partita, possono essere lasciati fuori. I tre centrali saranno Toloi, Palomino e uno tra Djmisiti e Caldara. Di questi schierate Toloi. 

Molti dubbi per Fonseca che deve provare a cambiare qualcosa per provare a invertire la tendenza delle ultime partite. Potrebbe rientrare Fazio al centro della difesa con Mancini alzato a centrocampo e Santon (tra i nostri sconsigliati di giornata) e Kolarov sulle fasce, con però Bruno Peres e Spinazzola che reclamano spazio. Smalling è l’unico sicuro del posto insieme a Mancini, mentre gli altri rimangono in ballottaggio. In linea di massima, non è una buona idea schierare i terzini che dovranno vedersela con i temibili esterni della Dea. Da evitare anche Mancini ed eventualmente Fazio. Si può mettere Smalling, ma per una volta non è in prima fascia

Udinese Vs Verona

La domenica si apre con il match di Udine tra i bianconeri e il Verona “dei miracoli”. Entrambe le squadre non segnano tanti gol, specialmente l’Udinese, e ne subiscono pochi (per l’Udinese questo discorso vale specialmente in casa). Ergo potrebbe essere un buon match per le due retroguardie. A nostro avviso potete schierare Nuytinck, Troost-Ekong e Stryger Larsen (con quest’ultimo preferito tra i tre), mentre evitate Becao che, oltre ad essere in ballottaggio, non ci sta convincendo. 

Juric ha costruito un giocattolo davvero interessante. Il Verona è una delle squadre che ha subito meno gol e per questo, a nostro avviso e fino a prova contraria, è una buona idea schierarne i difensori. In ordine di preferenza menzioniamo quindi Faraoni, Kumbulla (tra le nostre scommesse low cost di giornata) e Rrhamani. Meno convincente Gunter. 

Juventus Vs Brescia

Partita che, oggettivamente, sembra non avere storia. Bonucci, De Ligt e Alex Sandro vanno messi. Difficile che la Juve sbagli due partite di fila. 

Nessun difensore del Brescia è umanamente consigliabile per questa partita

Sampdoria Vs Fiorentina

Una Samp galvanizzata dai tre punti di Torino cerca conferme contro una Fiorentina che non può più permettersi di sbagliare. Per Ranieri solita difesa a 4 con Murru sulla sinistra, Bereszynsky sulla destra e Colley-Tonelli al centro. A nostro avviso sono da evitare i due terzini che, oltre a dover gestire le sortite offensive dei fluidificanti viola avranno anche a che fare con Chiesa sempre molto mobile. Colley quest’anno è oggettivamente un disastro, mentre si può schierare Tonelli che, nonostante qualche disattenzione, sembra aver un livello di attenzione più alto. 

Iachini ha il solo dubbio Igor/Cáceres che, per l’occasione, sono sconsigliati. Milenkovic e Pezzella potrebbero essere schierabili ma, soprattutto per l’argentino, le troppe ammonizioni invitano alla cautela. Ci piacciono invece sia Dalbert sia Lirola per questa partita. 

Sassuolo Vs Parma

Sassuolo che sta trovando gioco, punti e divertimento, mentre il Parma ha ancora il dente avvelenato per la partita contro la Lazio. De Zerbi schiera la solita difesa a 4 con Toljan, Romagna, Ferrari e Kyriakopoulos. Il discorso qua non è cosi facile: il Parma non segna molto ma è altrettanto vero che il Sassuolo in casa concede tantissimo. A nostro avviso si può schierare Toljan, piacevole sorpresa della stagione, e anche Romagna, che gioca sul centro destra. Gli altri due, vista anche la propensione del Parma a sviluppare il gioco sulla destra, vanno lasciati fuori. 

Occhio ai difensori del Parma: il Sassuolo gioca un calcio offensivo e, in casa, è una macchina da gol. Detto ciò, può essere interessante schierare Bruno Alves che con la sua esperienza potrebbe risultare decisivo per i ducali. Evitate gli altri tre difensori che saranno, come al solito, Darmian, Iacoponi e Gagliolo. 

Cagliari Vs Napoli

Cagliari-Napoli è una partita storicamente spumeggiante e ricca di gol e, a nostro avviso, la tradizione potrebbe essere confermata anche questa volta. Nei sardi dovrebbe giocare Pisacane sulla destra con Walukiewicz e Klavan centrali con Pellegrini sulla sinistra. Solo quest’ultimo ha un po’ di appeal fantacalcistico e qualche possibilità di fare bene, ma evitatelo se avete di meglio. 

Probabilmente non ci sarà, di nuovo, Koulibaly, con Gattuso che dovrà affidarsi alla coppia di centrali Maksimovic-Manolas. Di Lorenzo a destra e Mario Rui (in ballottaggio con Hysaj) a sinistra completano il reparto difensivo. Considerato che nel Cagliari mancherà il tutto fare Nainggolan, del Napoli vogliamo consigliarvi due giocatori: Di Lorenzo (bella la sfida con Pellegrini) e Manolas che può fare bene contro un Simeone opaco. 

Lazio Vs Inter

La partita è all’Olimpico gente. Le due squadre con le migliori difese e due dei migliori attacchi si affrontano in un match che dirà tanto sulle loro velleità di scudetto. Ci aspettiamo una partita tirata, tesa, ma divertente. Nonostante la Lazio non subisca tanti gol, c’è poco da scherzare contro Lukaku & Co. Ergo, a parte un Acerbi fin qua mostruoso, non ci sentiamo di farvi altri nomi. 

Come spesso accade, nell’Inter non possiamo non consigliarvi Skriniar e De Vrij ma, per questa partita ci limitiamo a loro due. Skriniar solo se non avete gente come Faraoni e Gosens, perché quest’anno sta deludendo. Young avrà da pensare a motorino Lazzari, mentre Bastoni, bel giocatore davvero, potrebbe mancare in esperienza e passare una brutta domenica. 

Milan Vs Torino

Concludiamo la nostra rubrica sui difensori consigliati con il posticipo del lunedì tra Milan e Torino, due squadre che passano un momento infelice (ma non è una novità). Il Milan dei primi 50 minuti del derby è stata, anche difensivamente, una squadra pressoché perfetta. Come spesso accade, i due difensori consigliati sono Romagnoli ed Hernandez, con il secondo ovviamente preferito in ottica fantacalcio. Musacchio e Kjaer, in ballottaggio, non vanno messi. Calabria per favore no. 

Nel Toro facciamo, ma come possibile sorpresa di giornata, il nome del solo Lyanco, voglioso di guadagnarsi nuovamente la fiducia dell’ambiente dopo essere stato messo da parte dal suo ex allenatore Mazzarri.

Elenco per fasce diviso per priorità

Prima fascia (si prevede siano determinanti):

Criscito, Gosens, Stryger Larsen, Faraoni, Bonucci, De Ligt, Toljan, Di Lorenzo, De Vrij, Hernandez. 

Seconda fascia (si prevede che facciano bene e che diano un ottimo contributo):

Lucioni, Bonifazi, Bani, Toloi, Troost-Ekong, Kumbulla, Rrhamani, Alex Sandro, Lirola, Dalbert, Manolas, Acerbi, Romagnoli.

Terza fascia (crediamoci, potrebbero stupirci):

Rossettini, Tomiyasu, Masiello, Smalling, Nuytinck, Pezzella, Tonelli, Milenkovic, Bruno Alves, Romagna, Pellegrini, Skriniar, Lyanco. 

Cosa fare se hai due o più giocatori consigliati nella stessa fascia?

Se due o più giocatori della tua rosa sono presenti nella medesima fascia, ti consigliamo di scegliere il giocatore che, per caratteristiche, stato di forma, titolarità e posizione in campo, dà più possibilità di ottenere bonus o prendere un voto positivo! Ti consigliamo, inoltre, di leggere le nostre descrizioni sulle singole partite, nelle quali indicheremo più dettagliatamente i giocatori che saranno titolari e il loro stato di forma, per darti un’indicazione in più su chi schierare!

Se ti è piaciuto il nostro articolo, sostienici per portare avanti il nostro progetto. Anche al solo costo di un caffè! Dona su PayPal.

Dopo i difensori consigliati per la 24ª giornata, non perderti gli altri nostri articoli sui consigliati.

Portieri consigliati 24ª giornata

Centrocampisti consigliati 24ª giornata

Attaccanti consigliati 24ª giornata

Scommesse low cost 24ª giornata

Sconsigliati 24ª giornata



 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *