Giocatori sconsigliati per la 24ª giornata di campionato

Attenzione alle quattro big (Milan, Juve, Inter e Napoli) impegnate nelle semifinali di Coppa Italia: potrebbero risentirne fisicamente durante questa giornata. Ma passiamo subito ai consigli e andiamo a scoprire chi sono i giocatori sconsigliati per la 24ª giornata di Serie A.

Padelli (Lazio-Inter)

L’inter è solida in difesa e viene da una grande rimonta nel derby che di sicuro ha galvanizzato tutto l’ambiente (nonostante la sconfitta in Coppa Italia contro il Napoli). Tuttavia, non possiamo non prendere in considerazione il fatto che i nerazzurri incontreranno la Lazio, che è forse la vera sorpresa del campionato per solidità e continuità di risultati. In porta non ci sarà con molte probabilità Handanovic, ma sarà sostituito ancora da Padelli. Qui dobbiamo fare un ragionamento: Padelli nel derby non ha mostrato affidabilità (per usare un eufemismo) e, nonostante non prevediamo una partita con molti gol, potrebbe bastare un mancato intervento per far crollare il suo voto. A ciò aggiungete la pericolosità della Lazio e non restano motivi per schierare il secondo portiere nerazzurro. Evitate.

Cistana (Juventus-Brescia)

Non c’è molto da dire, la difesa del Brescia non è sicuramente consigliabile in casa della Vecchia Signora. Inoltre, i bianconeri non vincono da due turni e hanno fame di punti. Chi gliela spiegherebbe al signore con la maglia numero 7 un’altra partita senza i 3 punti? Ovviamente valutiamo anche il fatto che la Juve giocherà stasera spendendo energie, ma resta un dislivello tecnico enorme, difficilmente colmabile, anche per via della situazione in casa Brescia. Cistana poi non brilla per ottime medie voto, né tantomeno per bonus vari, perciò meglio non rischiare inutilmente.

Santon (Atalanta-Roma)

La Roma deve riprendersi dalla batosta col Sassuolo, ma questa non è la migliore delle partite per farlo. Spesso però i giallorossi hanno mostrato il loro meglio proprio nelle partite importanti, perciò non diamo niente per scontato. Riteniamo però che sarebbe inutile schierare un difensore con la media voto sotto la sufficienza e poco propenso al bonus, che tra l’altro giocherà terzino e che dovrà vedersela con gli esterni della Dea, che sappiamo essere una delle armi vincenti della squadra di Gasperini. Da evitare.

Rincon (Milan-Torino)

Il momento del Torino è pessimo e Longo avrà probabilmente bisogno di un po’ di tempo per raddrizzare la situazione. Rincon sta inevitabilmente risentendo di questa situazione e il suo rendimento si è abbassato nelle ultime partite. Il Torino saprà sicuramente impensierire i padroni di casa, ma pensiamo che i più pericolosi saranno gli uomini del tridente e, per caratteristiche, Rincon è anche a rischio cartellino. Possiamo dargli un turno di riposo

Rafael Leao (Milan-Torino)

Con un Rebic sempre più titolare e vari ed eventuali cambi di formazione, Leao sta trovando sempre meno spazio e quando entra dalla panchina incide poco. Nonostante il turnover potrebbe offrirgli una maglia da titolare, non pensiamo che possa garantire un’alta probabilità di bonus ed essendo l’attacco il reparto adibito a questo compito, meglio puntare su attaccanti più prolifici.

Se ti è piaciuto il nostro articolo, sostienici per portare avanti il nostro progetto. Anche al solo costo di un caffè! Dona su PayPal.

Non perderti i nostri articoli sui consigliati per la 24ª giornata (metteremo i link non appena disponibili).

Scommesse low cost 24ª giornata

Portieri consigliati 24ª giornata

Difensori consigliati 24ª giornata

Centrocampisti consigliati 24ª giornata

Attaccanti consigliati 24ª giornata



 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *