Centrocampisti consigliati per la 26ª giornata di Serie A

Ultimo aggiornamento:

La Serie A è anch’essa vittima del Coronavirus e in questa giornata vedremo la maggior parte delle partite senza i tifosi, l’anima di questo sport. Ma il campionato deve andare avanti e noi siamo pronti a indicarvi i centrocampisti consigliati della 26ª giornata.

Per i ruoli dei giocatori è stata presa in considerazione la lista stilata dalla Gazzetta dello Sport.

Centrocampisti consigliati 26ª giornata di Serie A

La Lazio vuole continuare a sognare e sabato ospita il Bologna. Inzaghi si affida ai soliti Milinkovic-Savic e Luis Alberto a centrocampo per mettere in difficoltà la retroguardia rossoblu: sono entrambi consigliati visto il loro ottimo momento. Leiva può essere messo ma solo se non avete valide alternative, mentre Jony può essere la vera scommessa di questa partita. Infatti l’esterno laziale avrà molto spazio vista l’assenza di capitan Lulic, pertanto merita qualche chance per dimostrare a tutti le sue qualità: per noi è sì! Lazzari dovrebbe tornare titolare e diventa schierabile. Cataldi può entrare a partita in corso ma difficilmente concederà il bis ai suoi fantallenatori: meglio evitarlo. No secco per Parolo.

Il Bologna è reduce da un pareggio last minute contro l’Udinese e sabato contro i biancocelesti sarà dura portare a casa un risultato positivo. Poli e Dominguez è la coppia favorita in mezzo al campo, ma noi preferiamo il primo per una questione di maggior esperienza in questi match. Soriano dovrebbe tornare dal 1′ minuto, anche se non è ancora in forma. Meglio concedergli altro tempo per tornare ai giusti ritmi. Out Krejci, mentre non consigliamo il resto dei centrocampisti rimasti.

La squadra friulana purtroppo dovrà giocare senza il suo pubblico. Sabato contro la Fiorentina toccherà al solito De Paul trascinare la squadra verso la vittoria. Schieratelo perché ha molte chances di portare a casa qualche bonus. In mezzo al campo troviamo la coppia collaudata Mandragora -Fofana: nessuno dei due è da mettere se cercate bonus. Fofana utile per la sufficienza. Sema è recuperabile ma resta in ballottaggio con Zeegeelar (attualmente favorito), mentre non consigliamo Jajalo e Walace.

La Fiorentina continua il suo cammino verso la conquista disperata di un posto in Europa League. La trasferta di Udine è insidiosa pertanto Iachini vorrà massima concentrazione per affrontare al meglio questo match. Castrovilli e Chiesa sono gli uomini più in forma di questa squadra, pertanto è obbligatorio inserirli in questo match. Pulgar da mettere solo se pensate che la Fiorentina abbia un altro rigore. Duncan, in ballottaggio con Benassi, rischia di finire la partita con qualche malus, meglio evitarlo. Recupera Badelj ma si accomoderà in panchina, quindi tenetelo fuori. Ancora out Ribery. Non prendete in considerazione il giovane Agudelo.

Il Napoli è in fiducia e questo lo si può evincere dagli ultimi risultati in campionato e soprattutto in Champions (1-1 in settimana contro il Barcellona giocando una buonissima partita). Tra i consigli troviamo Demme. L’ex centrocampista del Lipsia è l’ago della bilancia del centrocampo partenopeo e difficilmente Gattuso lo lascerà fuori. Schieratelo per assicurarvi un bel voto in pagella, seppur con un malus! Fabian Ruiz è in crescita di prestazioni e di bonus, schierate anche lui. Zielinski? Vive un buon momento di forma: potete schierarlo. Fate attenzione al turn-over perché il centrocampo è forse il reparto più a rischio. Copritevi. Sì a Callejon che deve farsi perdonare l’errore in Champions. Allan dovrebbe trovare spazio a partita in corso, ma non lo consigliamo. No a Lobotka.

Il Torino non sembra trovare la luce in fondo al tunnel. Contro il Napoli è obbligatorio portare a casa un risultato positivo per non sprofondare ancor di più nella zona calda della classifica. I granata non dispongono di centrocampisti da bonus al fantacalcio visto il flop di Verdi e l’assenza di Berengue. Citiamo il solo Ansaldi che con la sua corsa e con il suo spirito di sacrificio può creare qualche grattacapo. Per il resto nessun consigliato, in particolare Verdi (clicca qui per scoprire il perché).

Nel Milan nessun cambio di formazione a centrocampo. Kessie e Bennacer sono gli unici centrocampisti centrali rimasti a disposizione, ma per i troppi gialli presi fino ad ora non rientrano tra i consigliati. Calhanoglu è il solito giocatore che in qualsiasi momento può regalare giocate sopraffine o errori clamorosi. In questo caso, puntiamo sulle prime e quindi vi consigliamo di schierarlo. Castillejo è in continua crescita, pertanto merita la vostra fiducia. Non schierate invece Bonaventura e Paquetà, sottotono entrambi. Non fidatevi del giovane Saelemaekers. Out Krunic e Biglia.

Il Genoa sta continuando il suo percorso di miglioramento sotto la guida di Nicola e contro il Milan cercherà di strappare qualche punto prezioso in ottica salvezza. Con Radovanovic e Lerager ancora out, spazio al centrocampo di esperienza formato da Schone, Sturaro e Berhami. Noi consigliamo l’ex Ajax per una questione di bonus (chissà che non possa ripetersi come all’andata, occasione in cui sbagliò anche un rigore). Pandev agirà alle spalle di Sanabria e se nella vostra lega è listato centrocampista lo potete inserire tranquillamente. Non tenete in considerazione il resto dei centrocampisti del Grifone.

 

Il Lecce in casa è in grado di mettere in difficoltà chiunque e domenica ci sarà l’Atalanta, un vero banco di prova per dimostrare il livello della squadra pugliese. Due consigliati per il centrocampo del Lecce: MancosuBarak. Il primo perché sta crescendo sotto il profilo delle prestazioni e delle reti segnate (il centrocampista più prolifico della Serie A attualmente); il secondo invece sta dando continuità e con le sue caratteristiche può insidiare la retroguardia bergamasca. Non ci sentiamo di consigliare Majer perché può andare in difficoltà con le avanzate di De Roon e compagni. Saponara è favorito per affiancare Lapadula in attacco, ma anche lui non è consigliato. No secco per Deiola. Non tenete in considerazione il resto dei centrocampisti leccesi.

L’Atalanta vuole consolidare il quarto posto ma domenica contro il Lecce non sarà facile. Consigliato Gomez, impossibile tenerlo fuori. La sua qualità è indispensabile per questa squadra e siamo sicuri che contro i salentini disputerà una grande partita. De Roon solo per tappare i buchi. No a Freuler che è anche in ballottaggio con Pasalic. Quest’ultimo ha dimostrato che anche a partita in corso può essere decisivo, pertanto schieratelo ma copritevi. Malinovskyi? Sicuramente ci sarà spazio anche per lui, ma non ci sentiamo di consigliarlo. No per Tameze.

Domenica al Mapei Stadium i neroverdi devono vincere per sperare di lottare ancora per un posto in Europa League. De Zerbi non dispone di un centrocampo che porta gol e assist a quantità industriale, ma gode di un Locatelli che sta dimostrando finalmente le sue qualità con continuità: schieratelo tranquillamente. Scommessa del match? Djuricic! Come già detto le volte scorse, è l’unico centrocampista che riesce a portare a casa qualche bonus e chissà che contro il Brescia possa ritornare al gol. Schieratelo senza ulteriori dubbi. Non consigliamo invece Obiang e Magnanelli, entrambi in ballottaggio e troppi malus fino ad ora. Ancora out Traore.

Neanche la cura Diego Lopez sembra funzionare e la sfida contro il Sassuolo è decisiva per la salvezza. Poche certezze a centrocampo, il solo Tonali può portare a casa un’ottima prestazione. Per il resto non ci sentiamo di consigliare gli altri titolari, vale a dire Dessena, Bisoli e Bjarnason. No secco per Romulo, Zmrhal e Spalek.

Nonostante l’emergenza infortuni continui in casa Parma, i risultati non sembrano risentirne. Domenica contro la Spal è un’ottima occasione per agguantare il sesto posto in classifica che significa preliminari di Europa League. Ancora assenti Kucka, Scozzarella e Barilla, ma il tecnico D’Aversa recupera finalmente Kulusevski. Lo svedese tornerà titolare e ha la chance di tornare anche al gol: schieratelo assolutamente. La scommessa del match può essere Kurtic. Il centrocampista si è adattato subito agli schemi e di fronte a lui ci sarà proprio la sua ex squadra. Chissà che non possa siglare il tanto temuto gol dell’ex… Per non avere rimpianti schieratelo! Non ci fidiamo di Brugman, mentre Hernani sta deludendo le aspettative di inizio stagione: per noi è no.

Non c’è pace per la Spal che sprofonda sempre più in ultima posizione. Contro il Parma sarà difficile ed è dura trovare qualche centrocampista che possa spezzare gli equilibri del match. Con la squalifica di Strefezza, l’unico che può mettere in difficoltà la retroguardia avversaria è Castro. Per il resto non tenete nessuno in considerazione.

La squadra sarda non conosce più il gusto della vittoria e domenica arriva la Roma. Con la squalifica dell’uruguaiano Nandez, le scelte di Maran sembrano obbligate. Nainggolan è l’unico che può risollevare la squadra da questo periodo nero e da ex di turno può fare una grande gara: schieratelo! Rog, Cigarini e Ionita completano il centrocampo ma nessuno di questi è consigliato. Non fidatevi di Oliva e Pereiro. Non tenete in considerazione il resto dei centrocampisti.

La Roma affronterà un Cagliari in cerca di una vittoria che manca da troppo tempo. Dopo l’impegno in Europa la stanchezza sarà un fattore determinante per la squadra giallorossa e ad oggi è anche difficile capire chi giocherà, quindi copritevi e comunque aspettate sabato per mettere la formazione. Mkhitaryan è tornato alla grande con il gol siglato contro il Lecce e va messo, anche qualora partisse dalla panchina. Veretout è preferito a Cristante per costanza di rendimento, mentre Perotti (che potrebbe giocare soprattutto se non giocasse stasera) ci potrà stupire: è lui la scommessa low cost della Roma! Under è in ballottaggio con Carles Perez ed è spesso altalenante. Per questa partita lo lasceremmo a riposo. Out Pellegrini, Diawara, Pastore e Zaniolo.

Una Juventus che non arriva al meglio a questa sfida scudetto contro l’acerrima rivale Inter. La squadra di Sarri non riesce a esprimere al meglio le idee del suo allenatore, ma come ben ricordiamo l’andata è stata una delle partite più belle da quando Sarri allena la Vecchia Signora. Il centrocampo bianconero non sta vivendo un buon momento e di conseguenza sono pochi i centrocampisti consigliati. Bentancur è l’unico che sta dimostrando (seppur a fasi alterne) le sue qualità e contro l’Inter si punta alla sua classe: per noi è sì, ma non se avete centrocampisti dal bonus più facile! Matuidi è in vantaggio su Rabiot e noi consigliamo il primo perché serviranno le sue caratteristiche da metronomo in questo match delicato. In ogni caso, più a copertura di altri vostri titolari. Sorpresa di questo match? Ramsey! Il gallese è riuscito finalmente a tornare al gol contro la Spal e si candida per una maglia da titolare: dategli fiducia! Non consigliamo Pjanic, troppo discontinuo ultimamente, così come Cuadrado e Rabiot: difficilmente potranno incidere a partita in corso. Evitate anche Khedira, Douglas Costa e Bernardeschi.

L’Inter dovrà approfittare di questo momento grigio per i Campioni d’Italia. Sarà una partita particolare per Antonio Conte, alla sua prima apparizione da nemico all’Allianz Stadium. In partite come queste servono l’esperienza e la classe del danese Eriksen, consigliato vivamente. Barella e Brozovic giocheranno in mezzo al campo, ma noi preferiamo il secondo perché il primo rischia in una partita che potrebbe essere nervosa. Young può insidiare la zona esterna con la sua corsa, potete schierarlo. Non inserite invece Candreva tra i vostri titolari, un po’ sottotono ultimamente. Non tenete in considerazione Vecino e Moses. Out Sensi e Gagliardini.

La Sampdoria vuole allontanarsi dalla zona calda della classifica, ma contro il Verona sarà una partita tutt’altro che semplice. Con Thorsby indisponibile e Ramirez squalificato, le scelte sono quasi fatte a centrocampo. Ekdal e Linetty (in dubbio) in mezzo al campo, ma non sono consigliati: entrambi possono andare in difficoltà contro i ritmi alti della squadra veronese. Jankto può essere una carta interessante da sfruttare al meglio, ma occhio a un possibile ballottaggio con Vieira viste le sue condizioni non ottimali. Schieratelo ma copritevi assolutamente. Non ci fidiamo di Depaoli. Non tenete in considerazione il resto dei centrocampisti blucerchiati.

Anche l’Hellas Verona dovrà affrontare questa sfida con qualche assenza importante: Veloso squalificato e Borini out per infortunio. Ma la qualità non viene a mancare e Juric farà totale affidamento su due pilastri del centrocampo veronese, vale a dire AmrabatLazovic. Il primo regala sempre prestazioni altissime quando gioca, mentre il secondo è una vera spina nel fianco sulla fascia. Per noi sono entrambi consigliatissimi! Zaccagni meglio di Pessina, mentre non consigliamo Verre. Tenete fuori tutti gli altri centrocampisti.

Milinkovic-Savic, Luis Alberto, Chiesa, Callejon, Fabian Ruiz, Castillejo, Gomez, Kulusevski, Mkhitaryan, Eriksen, Lazovic, Callejon.

Leiva, De Paul, Castrovilli, Zielinski, Demme, Calhanoglu, Pandev, Djuricic, Kurtic, Nainggolan, Perotti, Ramsey, Brozovic, Lazzari, Amrabat, Zaccagni, Mancosu.

Jony, Poli, Ansaldi, Pulgar, Schone, Barak, De Roon, Pasalic, Locatelli, Tonali, Castro, Veretout, Bentancur, Matuidi, Young, Jankto.

Cosa fare se hai due o più giocatori consigliati nella stessa fascia?

Se due o più giocatori della tua rosa sono presenti nella medesima fascia, ti consigliamo di scegliere il giocatore che, per caratteristiche, stato di forma, titolarità e posizione in campo, dà più possibilità di ottenere bonus o prendere un voto positivo! Ti consigliamo, inoltre, di leggere le nostre descrizioni sulle singole partite, nelle quali indicheremo più dettagliatamente i giocatori che saranno titolari e il loro stato di forma, per darti un’indicazione in più su chi schierare!

Se ti è piaciuto il nostro articolo, sostienici per portare avanti il nostro progetto. Anche al solo costo di un caffè! Dona su PayPal.

Dopo i centrocampisti consigliati per la 26ª giornata, non perderti gli altri nostri articoli sui consigliati.

Portieri consigliati 26ª giornata

Difensori consigliati 26ª giornata

Attaccanti consigliati 26ª giornata

Scommesse low cost 26ª giornata

Sconsigliati 26ª giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *