I consigliati della 27a giornata – parte 2

Ultimo aggiornamento:

Si riparte! Dopo l’aperitivo della Coppa Italia, eccoci qua! Finalmente ricomincia il campionato. Si sta prospettando una situazione forse unica nella storia del calcio. Un campionato fermo per 3 mesi e allenamenti sul divano. Chi riuscirà a presentarsi in condizioni ottimali? Chi invece si presenterà alla ripresa in versione “Omer Simpson”? Domande senza risposta.

Da qui a fine campionato ci sarà una densità di partite mai vista prima, godiamocela!

Come detto nel precedente articolo, non sarà semplice indovinare le formazioni visto il possibile, e probabile, turn-over ma, come sempre, faremo del nostro meglio!

In questo articolo trovate la seconda parte dei consigliati di giornata, ma non perdetevi anche la prima parte (link in fondo all’articolo)!

GENOA – PARMA

Martedì 23 giugno 2020, ore 21.45

Partita tra i rossoblu di Nicola che lottano per la salvezza e il Parma di D’aversa che vuole riprendere il suo viaggio verso un posto in Europa League. Tutte e due le squadre cercheranno soprattutto di non prenderle.

Consigliamo per il Genoa Perin, portiere affidabile e Criscito, capitano e rigorista. Sconsigliamo Sanabria, sia per il tipo di partita che prevediamo sia perché, quest’anno, è stato abbastanza incostante. Come scommessa diciamo Sturaro, giocatore esperto che potrebbe essere riuscito a gestire meglio di altri questo periodo estremamente particolare.

Consigliamo per il Parma Sepe (per gli stessi motivi per i quali consigliamo Perin) e Kucka, giocatore di grandissima affidabilità e rendimento e già in forma visto anche il goal di sabato contro il Torino. Sconsigliamo Cornelius, probabilmente ancora imballato vista la sua stazza fisica possente. Come scommessa diciamo Iacoponi, giocatore non molto appariscente ma fa che sa sempre il suo.

TORINO – UDINESE

Martedì 23 Giugno 2020, ore 21.45

Il Toro e l’Udinese sono, anche se fuori dalla “zona rossa”, in lotta per la salvezza. Anche questa partita si prospetta molto nervosa e tirata!

Consigliamo per il Toro Berenguer, uno dei migliori sabato contro il Parma. Non è un vero sconsigliato, ma eviteremmo Sirigu, quest’anno troppo poco tutelato dalla sua difesa. Dentro Belotti che dopo il rigore sbagliato vorrà spaccare la porta. Come scommessa diciamo Edera, a cui Longo dovrebbe dare di nuovo spazio.

Consigliamo per i bianconeri Stryger Larsen, buon assist man e De Paul, anche lui brevilineo e tecnico. Sconsigliamo Okaka, troppo grosso per essere già in forma. Scommettiamo su  Mandragora, ragazzo serio e lavoratore. Musso potrebbe soffrire la rabbia di Belotti: evitatelo.

INTER – SASSUOLO

Mercoledì 24 giugno 2020, ore 19.30

L’inter di Conte ospita il Sassuolo di De Zerbi. Inter molto favorita visto l’anticipo di preparazione dovuto alla partita di Coppa Italia e, ovviamente, la maggiore caratura. Attenzione al turn-over visto che i padroni di casa giocheranno stasera Ieri sera per chi legge l’articolo il lunedì) contro la Sampdoria.

Per i nerazzurri, oltre ai nomi più scontati (Lukaku), consigliamo Candreva che ha fatto vedere di essere particolarmente in palla ed Eriksen, che è ripartito piuttosto bene (un gol in coppa Italia e un assist in campionato). Sconsigliamo Barella che ha il cartellino facile. Scommettiamo su Sanchez. Sembra bello carico e potrebbe bastargli un mezz’ora per fare male. Non è nemmeno escluso che parta dall’inizio. Difficile dirlo oggi.

Stesso problema turn-over anche per la squadra di De Zerbi. Andiamo quindi sulle certezze, nonostante la difficoltà del match: dentro Ciccio Caputo. Sconsigliamo Consigli (scusate il gioco di parole), anche se a Milano contro l’Inter si è spesso esaltato. Nonostante ciò, meglio non rischiare. Ci piace anche Boga che, se in giornata, può far venire il mal di testa a chiunque. Vera “scommessa” è Berardi, capace sempre di tutto e il suo contrario.

ATALANTA – LAZIO

Mercoledì 24 giugno 2020, ore 21.45

Partita tra le due più belle realtà del campionato, viste fino ad ora. Da vedere se riusciranno a presentarsi tirate a lucido come avevano lasciato.

Era difficile indovinare prima della sospensione le formazioni di Gasperini, figuriamoci adesso con 3 partite in 7 giorni. Sarebbe più facile vincere al Superenalotto! Impossibile non consigliare Gomez e Ilicic (per quest’ultimo attenzione perché le sue condizioni andranno valutate in questi giorni). Inoltre, tra i meno scontati, puntiamo su Freuler, giocatore intelligente da un punto di vista tattico. Sconsigliamo Gollini, che contro ha Immobile. Scommettiamo, se così si può dire visto il valore del giocatore, su Muriel. Con le squadre stanche, in caso di ingresso nel finale, rischia di seminare la devastazione nella difesa avversaria. E potrebbe anche partire dall’inizio. Chissà.

Anche dalla Lazio possiamo prendere giocatori a piene mani. Consigli abbastanza scontati anche in questo caso. Dentro ovviamente con Immobile e Luis Alberto. Buttiamo dentro anche Acerbi, classico professionista super che avrà sicuramente trovato la maniera per farsi trovare pronto. Sconsigliamo Strakosha (c’è sempre un bel rischio tracollo con l’Atalanta) e Lazzari che sulle fasce rischia di avere il mal di testa con l’Atalanta.

ROMA – SAMPDORIA

Mercoledì 24 giugno 2020, ore 21.45

La Roma e la Sampdoria si affrontano andando a chiudere la giornata. C’è grande curiosità per capire come la squadra di Fonseca risponderà sul campo alle problematiche societarie.

Nella Roma gli sconsigliati sono davvero pochi, ma in ogni caso dobbiamo fare delle scelte per non consigliarveli tutti. Allora, consigliamo Perotti, altro classico animale da prima giornata, piccolo e svelto. Però copritevi perché ad oggi è in ballottaggio con Kluivert. Non potete lasciare fuori Dzeko, anima di questa squadra. Sconsigliamo Under, non sempre costante. La scommessa vera di questa partita è Bruno Peres. Vediamo che combina partendo titolare.

Nella Sampdoria da valutare le condizioni di Quagliarella, assente contro l’Inter. Se siete coperti, potete rischiarlo visto che è sempre un pericolo, ma se avete solo 3 cambi, allora per questo turno puntate su altri. Magari proprio sul suo compagno di reparto. Dentro quindi Gabbiadini che con un Quagliarella non al 100% (o addirittura assente) dovrà prendersi la squadra sulle spalle.  Scommettiamo su Linetty. Se la Roma dovesse essere sottotono, potrebbe approfittarne.

 

Consigliati 27a giornata – 1 parte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *