Portieri consigliati 30ª giornata di Serie A

Ultimo aggiornamento:

Non c’è un attimo di pausa per il Fantacalcio, purtroppo o per fortuna! Dunque, non perdiamo altro tempo e vediamo su quali portieri fare affidamento.

La nostra classifica è composta da un ordine di schierabilità che tiene conto di molte variabili, tra cui lo stato di forma e il livello della squadra avversaria, con un voto che va da una stella ★ (da evitare) a 5 stelle  ★ ★ ★ ★ ★ (assolutamente da schierare).

Se avete due o più portieri con lo stesso numero di stelle, dovete preferire quello che abbiamo nominato per primo.

Attenzione! Si comincia sabato 4 luglio alle ore 17.15 con Juventus – Torino.

Ecco i portieri consigliati per la 30ª giornata di Fantacalcio

Buffon/Szczesny

Cornelius è stato l’ultimo a colpire la Juventus allo Stadium, inoltre i bianconeri hanno tenuto la porta inviolata per 7 volte su 14 partite in casa. Il Torino negli ultimi 10 derby giocati in casa della Juve ha timbrato solo in 4 occasioni. Ci aspettiamo al massimo un gol subito e buone probabilità di clean sheet.

Handanovic

L’Inter, prima del 6-0 al Brescia, subiva gol da ben 5 turni consecutivi in casa e pensiamo che il trend possa riprendere in questa giornata dato che il Bologna ha un buon ruolino di marcia in trasferta e ha realizzato 22 gol in 14 partite. Medie probabilità di clean sheet, un gol è da mettere in conto.

Silvestri 

Sorpresa di giornata può essere il portiere dell’Hellas: il Brescia in casa ha il peggior rendimento delle Serie A con appena 7 punti raccolti in 14 giornate e una media di 1 gol realizzato a partita. Non diamo per scontata la porta imbattuta ma ci sono buone possibilità di uscire con massimo 1 gol subito.

Donnarumma

Rischiamo un po’ con Gigio: il Milan ha subito 2 gol dalla Spal, ha subito sempre gol nelle ultime 4 trasferte e la Lazio ha il miglior attacco casalingo del campionato con quasi 3 gol a partita. I biancocelesti saranno senza il capocannoniere Immobile e Caicedo. Scommessona di giornata anche se probabilmente un gol lo subirà.

Strakosha

La Lazio in casa è un fortino con 11 gol subiti in 15 partite e 7 clean sheet. Il Milan è andato sempre a segno nelle ultime 5 trasferte e crediamo possa ripetersi ancora anche perché la Lazio è obbligata a vincere e potrebbe sbilanciarsi nella seconda parte di gara. In sostanza lo vediamo di poco inferiore al dirimpetto Donnarumma.

Musso

Altro scontro salvezza a Udine, i bianconeri hanno subito gol solo da Atalanta e Inter nelle ultime 5 in casa, collezionando 3 clean sheet. Il Genoa è rimasto una sola volta a secco nelle ultime 5 fuori casa. Crediamo in una buona prestazione del portiere argentino, soprattutto per il modificatore.

Audero

Scontro salvezza a Marassi dove arriva una Spal affamata ma con un rendimento esterno disastroso dati i soli 10 gol realizzati in 15 partite. La Samp in casa non se la passa molto meglio con 24 gol subiti in 15 partite e un solo clean sheet nelle ultime 5. Probabilmente Audero dovrà raccogliere almeno un pallone dalla porta.

Consigli

Il Lecce fuori casa è rimasto a secco in 4 delle ultime 5 partite mentre il Sassuolo ha un solo clean sheet nelle ultime 12 in casa. Consigli ci potrebbe sorprendere non subendo reti ma, considerando il gioco di De Zerbi, potrebbe subire almeno un gol.

Sepe

Il Parma in casa ha la media di 1 gol subito a partita e crediamo possa confermare questo trend anche contro la Fiorentina che, fuori casa, ha segnato 20 gol in 14 partite. Sepe potrebbe stupire ma, come detto in precedenza, c’è da considerare almeno un gol subito.

Gollini

L’Atalanta deve affrontare un Cagliari che in casa ha fatto registrare 29 gol in 14 partite. Come ben sappiamo l’Atalanta è una squadra spettacolare e lo testimonia una sola partita con la porta inviolata nelle ultime 5 in trasferta. Vi consigliamo di valutare le alternative perché Joao Pedro e Simeone possono dare filo da torcere.

Meret

Scontro per l’Europa al San Paolo, dove il Napoli ha sempre subito gol nelle ultime 5 mentre la Roma ha realizzato ben 25 gol in 14 partite. È una partita da tripla e probabilmente segneranno entrambe le squadre, vi consigliamo di scegliere un portiere impegnato in una partita più agevole.

Mirante\Pau Lopez

Il Napoli è rimasto poche volte a secco in casa e d’altronde la Roma non è un fortino dietro dato che subisce gol da 5 partite consecutive. Come detto per i colleghi partenopei, è molto probabile un gol al passivo perciò considerate le alternative.

Dragowski

Il Parma non è una macchina da guerra in casa dal punto di vista offensivo, d’altro canto però la Fiorentina ha mantenuto una sola volta la porta imbattuta nelle ultime 5 lontano dal Franchi. Vi consigliamo di schierare il portiere polacco solo se necessario.

Sirigu

Nel derby della Mole si affrontano due squadre in periodi di forma opposti: la Juventus macina punti senza sosta mentre il Torino fuori casa non fa punti da 5 turni. Considerando i 13 gol subiti nelle ultime 5 trasferte, vi consigliamo di evitare il granata o di considerarlo solo in ottica modificatore.

Perin

Il Genoa fuori casa ha mantenuto la porta imbattuta solo in 3 occasioni quest’anno. La partita sarà sicuramente tirata dato che ci sono in ballo punti pesanti per la salvezza; Perin potrebbe ritrovarsi però con almeno un gol subito. Consideratelo come scelta in extremis per la vostra porta.

Skorupski

L’Inter in casa ha messo a segno ben 17 gol nelle ultime 5 ed è reduce dal 6-0 al Brescia. Il Bologna subisce gol in trasferta da 12 turni consecutivi e non crediamo la striscia si possa interrompere questa giornata. Meglio evitare.

Cragno 

Saremo brevi: Cagliari 11 gol subiti nelle ultime 5 in casa, Atalanta 20 gol fatti nelle ultime 5 trasferte. Davvero ci state ancora pensando?

Joronen

stelle

Il Brescia in casa prende gol da 7 partite consecutive ma in generale la squadra potrebbe aver subito il contraccolpo psicologico del 6-0 a San Siro. Evitate.

Letica

stelle

La Spal ha mantenuto la porta imbattuta in trasferta solo in 2 occasioni quest’anno e il tabellino recita 27 gol subiti in 15 partite. Avete di meglio. 

Gabriel 

Il Lecce affronta un Sassuolo che in casa ha messo a segno 31 gol in 14 partite mentre i salentini ne hanno subiti 34 in 14. Non pensateci e lasciatelo fuori.

stelle

Scopri i nostri consigliati di giornata (verranno pubblicati non appena disponibili):

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *