Attaccanti consigliati per la 35ª giornata di Serie A

Ultimo aggiornamento:

In una serie A che segna a grappoli, diventa fondamentale sceglier bene i vostri bomber. E noi, come sempre, proveremo a darvi i suggerimenti giusti.

Ecco a voi i nostri attaccanti consigliati in questa 35ª giornata di Serie A! Copritevi perché capire chi giocherà e chi no, questa volta sarà ancora più difficile!

Iniziamo la rassegna con la partita di Bergamo. Negli uomini di Gasperini è da valutare Ilicic, ma ormai è probabile che Gasperini cerchi di recuperarlo per la Champions e gli dia qualche minuto nelle ultime 2 giornate. Muriel, con caschetto, è recuperato e vuole una maglia da titolare. Vivo il ballottaggio con Zapata. Entrambi sono consigliati, con una preferenza per chi partirà titolare. Aspettate le ufficiali!

Difficile per il Bologna competere con una dea in formato Champions, ma se dovessimo fare un nome, faremmo volentieri quello di Musa Barrow. Goal dell’ex?

In questa partita sembra lecito aspettarsi qualche goal, visto il momento di forma che entrambe le squadre stanno vivendo. In conseguenza di ciò, ci sembra giusto consigliarvi il tridente del Sassuolo formato, in ordine di preferenza, da Caputo, Boga (attenzione al turn-over) e Berardi.

Anche in casa Milan gli attaccanti sono consigliati: per questa volta mettiamo prima Rebic, poi Ibra. Leao se siete coperti e non avete alternative con partite facili.

Nel Parma ancora fuori Cornelius, giocherà Gervinho insieme a uno tra Caprari e Sprocati, con il primo favorito. Il momento dei ducali non è buono e, a nostro avviso, il reparto offensivo potrebbe incappare in una giornata no. Vi indichiamo solo l’ivoriano come sorpresa.

Nel Napoli Mertens (infortunato) e Milik (squalificato) non ci saranno e cosi il tridente d’attacco sarà probabilmente formato da Insigne, Lozano e Politano. In linea di massima tutti e tre possono essere messi, con una menzione particolare per il giovane messicano ex PSV che nelle ultime partite ha iniziato a fare vedere il suo potenziale.

Il Toro arriva dalla sconfitta senza goal contro la Fiorentina. Belotti si è fermato dopo un filotto di sette partite con goal. Il Verona concede sempre almeno un goal e quindi il Gallo Belotti va messo a occhi chiusi. Da capire se giocherà ancora Zaza, ma in ogni caso non ci convince.

Il Verona gioca un buon calcio, ma l’attacco non è dei più prolifici. Probabilmente toccherà a Di Carmine dopo la buona partita di Salcedo. Come attaccante di terza fascia si può mettere. No agli altri.

Spal ufficialmente retrocessa. Come se non bastasse il divario tecnico, ora gli estensi non hanno più motivazioni. Nessun consigliato.

Contro la Spal non serve che vi diciamo di schierare Dzeko. Può essere uno dei migliori di giornata. Considerato l’avversario, ci piace anche Carles Perez come possibile sorpresa. Può essere una buona chance per lo spagnolo di andare a segno!

La sconfitta di Genova ha complicato e non poco la situazione del Lecce ma anche, indirettamente, del Brescia. La partita del Via del Mare è la più classica partita da dentro o fuori. Chi sbaglia va giù, chi vince spera. Per l’occasione Liverani deve valutare le condizioni di Babacar e Farias, entrambi acciaccati. Per questo motivo, non ve li consigliamo. Dentro invece Lapadula che potrebbe avere spazio. Sorpresa della partita, Falco.

Nel Brescia solito tandem Torregrossa-Donnarumma. A nostro avviso entrambi possono essere schierati con un certo ottimismo. Sarà una partita ricca di gol!

Dopo il goal su rigore contro la Roma, dovrebbe rivedersi dal primo minuto Lukaku. Ovviamente è il più consigliato tra gli attaccanti nerazzurri. Al suo fianco ci sarà il solito ballottaggio tra Lautaro Martinez e Sanchez. Quest’ultimo è consigliato, visto l’ottimo momento di forma, anche qualora partisse dalla panchina. Lautaro non sta vivendo un bel momento, ma è sempre complicato lasciarlo fuori. Se però avete alternative migliori…

Una viola che ha raggiunto la quota salvezza arriva a San Siro con la mente sgombra. In attacco Cutrone sembra favorito su Kouamè per una maglia da titolare. Il golden boy della Fiorentina è in un buon momento e siamo certi che farà di tutto per segnare ai rivali nerazzurri come ha già fatto in passato con la maglia del Milan. No agli altri.

In un derby in cui la Samp sembra favorita vi invitiamo a schierare Quagliarella e, anche se dovrebbe partire dalla panchina, Bonazzoli. Gabbiadini potrebbe essere la sorpresa di giornata (ha già segnato nel derby e, come Bonazzoli, giocherà sicuramente uno spezzone di partita). Ovviamente guardate le fasce per capire in che ordine di preferenza li mettiamo.

Nicola non farà a meno dell’esperienza di Pandev, unico vero consigliato nel grifone (attaccante solo per chi usa Fantacalcio.it). Iago Falque, che dovrebbe agire sulla fascia destra, lo inseriamo tra le possibili sorprese (è lui il rigorista della squadra).

Udinese a più 7 dal Lecce. Fare punti, anche contro un avversario superiore come la Juve, è la missione di Gotti. In queste partite la formazione di Sarri ha dimostrato che gli si può far male. Per questo, nonostante il divario tra le due compagini, vi facciamo il nome di Lasagna che con la sua velocità e il suo momento di forma potrebbe mettere in difficoltà la retroguardia juventina.

Nella Juventus, che gioca stasera contro la Lazio, non resta che fare i nomi dei soliti due: Ronaldo e Dybala. Attenzione solo al turn-over perché uno dei due potrebbe riposare. Higuain, anche da titolare, non ci convince. In ogni caso, aggiorneremo l’articolo dopo la partita contro la Lazio.

La Lazio giocherà stasera e quindi poi bisognerà capire chi giocherà contro il Cagliari. In ogni caso, Inzaghi ha gli uomini contati e quindi Immobile e Caicedo giocheranno, dall’inizio o a partita in corso (soprattutto Caicedo). Immobile non può che essere in prima fascia nonostante il periodo. Caicedo ci convince meno, ma il Cagliari dietro concede tanto. Si può mettere. In ogni caso, aggiorneremo l’articolo dopo la partita contro la Juventus.

La Lazio in caduta libera è un avversario a cui il Cagliari può fare male, sebbene anche gli uomini di Zenga non siano al meglio della forma. La notizia dell’ultimo weekend è che si è sbloccato Joao Pedro, dategli fiducia. Simeone invece sembra essersi bloccato: mettetelo solo se non avete qualcuno che vi possa dare più certezze.

________

Qui di seguito puoi trovare i giocatori consigliati divisi per fasce per poter scegliere i migliori da schierare. Questa è solo un’indicazione che ti aiuterà a sciogliere i tuoi dubbi su chi lasciare in panchina o schierare nell’11 titolare. La seconda e terza fascia sono esclusive per gli utenti registrati. Accedi o registrati per visualizzarle.

Cosa fare se hai due o più giocatori consigliati nella stessa fascia?

Se due o più giocatori della tua rosa sono presenti nella medesima fascia, ti consigliamo di scegliere il giocatore che, per caratteristiche, stato di forma, titolarità e posizione in campo, dà maggiori possibilità di ottenere bonus o prendere un voto positivo! Ti consigliamo, inoltre, di leggere le nostre descrizioni sulle singole partite, nelle quali indicheremo più dettagliatamente i giocatori che saranno titolari e il loro stato di forma, per darti un’indicazione in più su chi schierare!

Zapata (passa in seconda fascia se non titolare), Caputo, Rebic, Belotti, Dzeko, Lukaku, Quagliarella, Ronaldo (leggi commento), Immobile.

Se ti è piaciuto il nostro articolo, sostienici per portare avanti il nostro progetto. Anche al solo costo di un caffè! Dona su PayPal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *